Como

Un microbirrificio per l'inclusione sociale

La comunità Casa Don Guanella opera in situazioni particolarmente critiche, con minori allontanati dalle famiglie e con ragazzi a rischio di emarginazione.

Un microbirrificio per l'inclusione sociale
Cronaca Como città, 13 Giugno 2021 ore 16:01

Un microbirrifico per l'inclusione sociale: l'agriturismo Cascina Don Guanella sperimenta un nuovo tipo di agricoltura nata all'interno dell'Opera Don Guanella.

Microbirrifico: progetto all'avanguardia

I funzionari Adell'Agenzia delle accise, dogane e monopoli di Como hanno autorizzato l’attivazione del microbirrificio dell’agriturismo Cascina Don Guanella, il nuovo progetto di agricoltura sociale nato
all’interno dell’Opera Don Guanella che, accanto alla coltivazione e vendita di prodotti agricoli,
ha ora avviato la produzione di birra presso la società cooperativa sociale di Valmadrera, nel
lecchese. La comunità Casa Don Guanella opera in situazioni particolarmente critiche, con minori allontanati dalle famiglie e con ragazzi a rischio di emarginazione, ai quali, attraverso lo strumento
educativo, vengono offerte esperienze formative e di avviamento al lavoro. Adm, sensibile alle problematiche del territorio, affianca e sostiene l’imprenditoria impegnata nei valori sociali, tesi all’inclusione e allo sviluppo delle comunità locali.

Necrologie