Una catena di solidarietà per il piccolo Mattia STORIE SOTTO L’ALBERO

Il Giornale di Olgiate regala ai lettori di Giornaledicomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2018 sulle pagine del nostro settimanale.

Una catena di solidarietà per il piccolo Mattia STORIE SOTTO L’ALBERO
Olgiate, 01 Gennaio 2019 ore 12:00

(Montano Lucino) “Speranza per Mattia” è la raccolta fondi che testimonia la bontà della comunità e dei nostri lettori: superata quota 15.000 euro.

Una catena di solidarietà per il piccolo Mattia

Risale a un mese fa l’appello di mamma Stefania a sostegno delle costose cure per il figlio Mattia, vittima di un drammatico incidente domestico. Oggi, commossa, festeggia il risultato ottenuto. Mamma e papà hanno vissuto l’incubo di ogni genitore: dover mettere in atto quelle manovre di disostruzione pediatrica imparate ma che mai avrebbero pensato di dover usare, per liberare le vie aeree del figlio Mattia che, all’età di 1 anno, inalò una nocciolina.

Il tempestivo intervento dei soccorritori permise il trasporto all’ospedale Sant’Anna e successivamente in elicottero al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Azioni che salvarono la vita a Mattia. Ora, però, il piccolo necessita di costose cure dovute ai danni cerebrali riportati: due visite l’anno da 10.000 euro l’una, tanto da portare la sua famiglia a chiedere un sostegno. E numerosi si sono stretti in un grande abbraccio a sostegno della famiglia, un piccolo gesto per vedere di nuovo sorridere Mattia.

“La maggior parte dei partecipanti non li conosciamo – racconta Stefania Rotondo, mamma del bimbo – Un grazie sentito nel profondo per il gesto di tutti. Non ci sono parole per descrivere l’aiuto e l’amore che stiamo ricevendo. Siamo rimasti spiazzati dal risultato ottenuto, abbiamo iniziato senza aspettative e riconoscere il buon cuore di tutte queste persone è meraviglioso”. Il denaro raccolto servirà per le prossime visite di gennaio e di giugno 2019.

È proprio Mattia con i suoi continui progressi a ripagare lo sforzo della famiglia e la solidarietà di chi ha partecipato e ancora parteciperà alla raccolta fondi. “Ora riesce ad alzare la testa da solo – fa sapere la mamma – Questo metodo sarà costoso ma noi insistiamo perché è l’unico che ci ha dato risposte positive e tanta speranza”. La donazione è possibile direttamente sulla pagina Facebook “Speranza per Mattia”, che ad oggi ha raggiunto l’importo di oltre 15.000 euro e il conteggio di 425 donatori. Allo stesso indirizzo del social è segnato il codice Iban per devolvere mediante bonifico. E ai donatori del web si è aggiunto un cittadino di Olgiate, che preferisce l’anonimato: ha lasciato una busta alla nostra redazione con un’offerta per Mattia.

(Giornale di Olgiate sabato 15 dicembre 2018)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve