Rodero

Una lotteria per donare respiri ai bimbi di Casa di Gabri

Biglietti in vendita on-line, iniziativa aperta sino a giugno per garantire un grosso polmone meccanico e creare ossigeno.

Una lotteria per donare respiri ai bimbi di Casa di Gabri
Cronaca Olgiate, 17 Dicembre 2020 ore 10:22

Una lotteria, grande e  aperta alla condivisione, per sostenere i 10 bimbi di Casa di Gabri, affetti da patologie rare ad alta complessità assistenziale: un appello al sostegno di cui ha bisogno la comunità con sede a Rodero.

Una lotteria dal cuore grande

Casa di Gabri è una delle strutture residenziali di Agorà 97 Cooperativa sociale Onlus e nasce nel 2009, quando un ospedale lombardo cercava un posto per un bimbo con gravissimi problemi e senza una famiglia. Da allora di strada ne è stata percorsa tanta e non senza difficoltà. Sono stati ospitati 42 bambini e dal 2011 è una struttura socio sanitaria accreditata in Regione Lombardia.
L’attività di Casa di Gabri non si è fermata un momento in questo “difficile” 2020, perché per i piccoli ospiti si è sempre alla ricerca di quel qualcosa in più e di meglio. Guardando sempre all’innovazione tecnologica che deve essere di supporto ai piccoli ospiti di Casa di Gabri, in questo periodo, in cui il Covid ha messo tutti a dura prova e ha reso ancora più evidente quanto è importante la salute dei polmoni e dell’apparato respiratorio Agorà  97 apre la lotteria
2021 a favore di Casa di Gabri.

Il tuo dono, il loro respiro

“Il tuo dono, il loro respiro” è il nuovo importante progetto di Agorà 97 per Casa di Gabri, che viene annunciato in questo “particolare” periodo natalizio: 30.000 biglietti per la lotteria a scopo benefico 2021, che si chiuderà il 13 giugno 2021, con il cui ricavato si coprirà parzialmente l’acquisto e la realizzazione di un grande impianto denominato “concentratore di ossigeno”, per dare nuovo “respiro” ai bambini di Casa di Gabri. Per i 10 piccoli con disabilità gravissime, che vivono quotidianamente la difficoltà del “respirare”, si rende necessario un impianto moderno e innovativo che garantisca la fornitura continua di grandi quantità di ossigeno. L’ossigeno necessario verrà prodotto “in casa” con una sorta di grosso polmone meccanico, un concentratore di ossigeno che produce in modalità continua ossigeno al 93% in purezza.

Tutela sanitaria all’avanguardia

“A chiusura di un anno 2020 che continua a essere gravoso per tutti e anche per Casa di Gabri –
spiega Sergio Besseghini, responsabile della case gestite da Agorà 97 Onlus – la tutela sanitaria e la cura dei piccoli ospiti in un ambiente familiare come in una “casa” rimangono le priorità per tutti
gli operatori che ci lavorano. Tutti possono sostenere il progetto di Agorà 97 per Casa di Gabri, perché, proprio per le difficoltà evidenti di incontrarsi di persona che ancora viviamo, i biglietti della lotteria sono acquistabili on-line – a euro 1 cadauno – nella sezione Dona Ora sul sito www.agora97.it. Donare per questo Natale e per i prossimi mesi vuol dire diventare un amico particolare per Casa di Gabri; grazie a un piccolo gesto di ognuno di noi anche le cure sanitarie e i momenti assistenziali possono per alcuni aspetti essere vissuti dai 10 piccoli bambini della struttura di Rodero come “dolci carezze”. A Casa di Gabri si respira solidarietà ogni giorno con tante dimostrazioni di vicinanza da parte di amici noti e meno noti, aziende, persone comuni, volontari, operatori e oggi siamo certi che questa solidarietà sarà ancora più sentita, in un momento in cui viviamo “ancora distanti, ma sempre più vicini”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità