Cronaca
Cronaca

Uomo scomparso a Torno: è stato ritrovato in buono stato di salute

L'88enne è stato trovato questa mattina dai Vigili del fuoco.

Uomo scomparso a Torno: è stato ritrovato in buono stato di salute
Cronaca Lago, 02 Settembre 2022 ore 10:13

Uomo scomparso a Torno: è stato ritrovato in buono stato di salute.

Una buona notizia

L'allarme era stato lanciato mercoledì nella tarda serata: un uomo di 88 anni non aveva fatto rientro nella sua abitazione e quindi erano partite le ricerche. La buona notizia è invece giunta stamattina: "Si informa che l'uomo 88enne del quale sono state attivate le operazioni di ricerca da ieri nel comune di Torno, è stato ritrovato in buone condizioni di salute e sono le operazioni di recupero".

Le ricerche

Poco dopo la mezzanotte di mercoledì 31 agosto i Vigili del fuoco del comando di Como erano stati attivati dai Carabinieri per la segnalazione del mancato rientro di un uomo di anni 88 residente a Blevio. Dopo le prime immediate ricerche avviate quella notte fra i comuni di Blevio e Torno, dalla mattina successiva in Torno aveva operato in ausilio ai VVF di Como specialisti VVF TAS (topografia applicata al soccorso) provenienti da Milano e operatori con droni dai comandi di Pavia e Torino congiuntamente ai volontari di protezione civile e al Soccorso Alpino con relative unità cinofile.

Il risultato è stato fortunatamente positivo: l'uomo è stato ritrovato questa mattina in buone condizioni di salute e tratto in salvo.

Al lavoro anche il Soccorso alpino

Impegnate nelle ricerche le Stazioni del Triangolo Lariano e del Lario Occidentale del Soccorso alpino, XIX Delegazione Lariana, insieme con la Protezione civile e i Vigili del fuoco. Le squadre hanno subito cominciato a perlustrare tutti i sentieri prioritari e le aree in cui l’uomo poteva essere andato. Stamattina il ritrovamento: l’uomo era provato da due notti all’aperto ma vivo. È stato valutato dai sanitari del Cnsas e condizionato, poi trasportato a valle con la barella portantina fino all’ambulanza, infine in ospedale. Determinante l’attività delle unità cinofile dell’Associazione Lupi di Maslianico, che hanno dato subito indicazioni abbastanza precise per il ritrovamento. L’intervento si è concluso nella mattinata di oggi, venerdì 2 settembre, con il rientro delle squadre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie