Cronaca
Olgiate Comasco

Vaccinazioni a domicilio, sindaci al volante per aiutare i medici

A bordo, oltre al dottore che deve effettuare le somministrazioni, anche un soccorritore della Sos olgiatese o della Cri uggiatese.

Vaccinazioni a domicilio, sindaci al volante per aiutare i medici
Cronaca Olgiate, 06 Aprile 2021 ore 14:22

Vaccinazioni a domicilio: sindaci al volante per aiutare i medici di base nel servizio ai pazienti impossibilitati a spostarsi da casa.

Vaccinazioni a domicilio: gioco di squadra tra sindaci, medici e soccorritori

Domani mattina al via le vaccinazioni domiciliari sul territorio olgiatese. "Alle 9 partiranno anche a Olgiate Comasco - spiega il primo cittadino Simone Moretti - insieme alla zona di Solbiate e di Uggiate Trevano. Gioco di squadra tra medici di base, sindaci del territorio olgiatese, Sos di Olgiate Comasco e Croce rossa di Uggiate Trevano. Un impegno coordinato in particolare dal sindaco di Solbiate con Cagno Federico Broggi. Mercoledì e giovedì della scorsa settimana ci siamo confrontati tra sindaci, decidendo di dare un appoggio ai medici di base".

Il sindaco Moretti al volante per aiutare il suo medico

Complessivamente, per quanto riguarda Olgiate Comasco, si parla di 107 cittadini da raggiungere con la vaccinazione domiciliare. E per dimostrare massimo supporto, proprio il sindaco Simone Moretti ha scelto di mettersi al servizio, calandosi nei panni di autista per la dottoressa Claudia Caprani. "E' un servizio pensato per i medici, che ovviamente sono liberi di avvalersene oppure no.  Come sindaci stiamo cercando di dare una mano. Io aiuterò la dottoressa Caprani, che, tra l'altro, è il mio medico. Guiderò l'auto sulla quale deve sempre essere presente, oltre al medico, anche un soccorritore con defibrillatore". Nelle giornate successive saranno attivi anche gli altri medici in servizio a Olgiate Comasco. I vaccini arriveranno dall'hub di Lurate Caccivio già diluiti e saranno consegnati ai medici a Olgiate, conservati in buste refrigerate nel corso dei turni di vaccinazione a domicilio.

 

 

Necrologie