Olgiate Comasco

Variante alla statale Briantea, progetto esecutivo consegnato ad Anas

L’annuncio del presidente dell’Amministrazione provinciale e la soddisfazione del sindaco Moretti.

Variante alla statale Briantea, progetto esecutivo consegnato ad Anas
Olgiate, 18 Maggio 2020 ore 21:32

Variante alla strada statale 342 Briantea: attesa da quasi 20 anni, finalmente una svolta.

Variante alla 342, progetto consegnato dall’Amministrazione provinciale

Inviato in data 15 maggio alla Direzione Centrale Progettazione di Anas il progetto esecutivo della Variante alla 342 Briantea, tratto relativo al secondo lotto per sgravare il centro di Olgiate Comasco dal traffico. Il documento, frutto del lavoro degli uffici dell’Amministrazione provinciale di Como, come previsto dalla convenzione siglata il 14 settembre 2005 tra la stessa Anas, Regione Lombardia e Provincia di Como, e i successivi atti integrativi sottoscritti il 15 maggio 2012 ed il 28 settembre 2016, è un punto di svolta. Più volte annunciata, l’opera è rimasta sulla carta. Ora, però, i tecnici della Provincia e al supporto del Consiglio Provinciale, hanno completato l’iter di loro competenza. La conferma arriva dal presidente della Provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca, e dal dirigente al settore Infrastrutture a Reti e Puntuali della Provincia di Como, Bruno Tarantola: “Progetto inviato il 15 maggio, siamo in attesa delle loro valutazioni e della definitiva validazione del progetto, che ci auguriamo arrivi in tempi stretti”.

La soddisfazione del sindaco

Dal sindaco olgiatese Simone Moretti parole all’insegna della soddisfazione. “Un passaggio fondamentale, atteso dal 2005 dalla Città di Olgiate Comasco. Esprimo il più sentito ringraziamento all’ingegner Bruno Tarantola e ai suoi collaboratori per aver lavorato a testa bassa al progetto, migliorandolo in tutti i suoi aspetti e seguendo le indicazioni emerse durante l’incontro dello scorso anno a Roma con Anas e dei continui scambi di informazioni seguiti in questi mesi. Da consigliere provinciale in carica è motivo di soddisfazione aver contribuito concretamente e averci messo testa e cuore insieme al presidente Bongiasca e ai miei colleghi consiglieri per mettere un ulteriore mattoncino verso la realizzazione di un’opera strategica per Olgiate Comasco e il territorio olgiatese”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia