Variante di Montano inaugurata

A lungo attesa, realizzata per sgravare il centro paese dal traffico pesante.

Variante di Montano inaugurata
Olgiate, 20 Maggio 2019 ore 17:03

Variante: aperta la nuova strada per liberare il centro paese dal traffico.

Variante, taglio del nastro

Ha aperto al traffico oggi, lunedì 20 maggio, la variante di Montano. Si tratta di 600 metri di strada che, dall’incrocio tra via Matteotti e via Volta, a prolungamento di via Roma, toglieranno il traffico pesante dal centro di Montano e collegheranno Lucino con via Leonardo da Vinci, rendendo più agevole il flusso di traffico con la zona dell’Olgiatese. Dopo la variante di Lucino, inaugurata a inizio ottobre 2010, quando si aprì anche il nuovo ospedale Sant’Anna, finalmente anche quella di Montano è stata inaugurata, dopo che nel 2011 il fallimento della ditta inizialmente incaricata di eseguire i lavori aveva portato a uno stop forzato. Si era quindi proceduto a una nuova gara, vinta dalla Rigamonti Spa di Milano.

Le opere realizzate

La ditta ha eseguito le opere di demolizione e scavo di sbancamento; formazione della fondazione stradale; formazione di rotatorie; formazione di aiuole spartitraffico; opere per lo smaltimento delle acque meteoriche; opere edili per gli impianti di pubblica illuminazione; realizzazione della sovrastruttura stradale; realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale e le opere minori di completamento per un valore complessivo di circa
900 mila euro.

La soddisfazione degli amministratori

All’inaugurazione sono intervenuti il presidente dell’Amministrazione provinciale Fiorenzo Bongiasca e il sindaco Alberto Introzzi. “Apriamo al traffico quest’opera a lungo attesa – ha dichiarato Bongiasca – Se per il
ponte di Carimate ci abbiamo messo solo 28 giorni, qui i tempi, per
una serie di intoppi, sono stati ben più lunghi, ma oggi possiamo finalmente dare ai cittadini questa nuova strada che snellisce il traffico che transita dal centro Montano”. Per la connessione del nuovo tracciato stradale alla viabilità esistente, sono previste due nuove rotatorie, una in corrispondenza di via Leonardo da Vinci e l’altra in corrispondenza di via Garibaldi, mentre in corrispondenza di via Roma è previsto un incrocio a raso con quattro rami stradali confluenti. Considerato che le caratteristiche della nuova intersezione stradale non consentono di potere effettuare tutte le manovre in condizioni di sicurezza, in corrispondenza dell’intersezione tra la Sp 19, via Roma e via Volta verrà istituito il divieto di svolta a sinistra verso via Roma in direzione centro storico di Montano, per i veicoli che percorrono la Sp 19 provenendo da Como, e il divieto di svolta a sinistra verso la variante della Sp 19 per i veicoli che percorrono la Sp 19 / via Roma provenendo dal centro storico di Montano.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve