Cronaca
successo

Villa Santa Maria premiata con il Women Value Company della Fondazione Bellisario

Il Centro di Tavernerio ha ricevuto il prestigioso riconoscimento, istituito con Intesa Sanpaolo per valorizzare le piccole e medie imprese che investono su donne e merito

Villa Santa Maria premiata con il Women Value Company della Fondazione Bellisario
Cronaca Erba, 12 Settembre 2022 ore 15:01

Prestigioso riconoscimento per Villa Santa Maria, Centro Multiservizi di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza che ha sede a Tavernerio.

L'istituto è stato premiato con il Women Value Company Intesa Sanpaolo, categoria speciale del celebre Premio Marisa Bellisario istituita per valorizzare le piccole e medie imprese che investono su donne, gender equality e welfare aziendale.

Villa Santa Maria premiata con il Women Value Company della Fondazione Bellisario

Villa Santa Maria è stata selezionata in un’ampia rosa di aziende, 800 in tutta Italia, che hanno adottato azioni e servizi di conciliazione famiglia/lavoro; promuovono iniziative innovative volte a garantire ai dipendenti una serena gestione del loro tempo in azienda; attuano politiche flessibili di organizzazione del lavoro; attuano politiche retributive di merito non discriminatorie; promuovono piani di sviluppo e valorizzazione delle competenze e carriere femminili e si distinguono per la presenza di donne in posizioni manageriali o apicali; favoriscono la cultura della diversità di genere.

 In tal senso Villa Santa Maria, con circa 300 tra dipendenti e collaboratori, è un esempio virtuoso: 62% di dipendenti donne e una componente femminile ancora più alta (67%) nei ruoli di maggiore responsabilità. Il premio Women Value Company, alla sesta edizione, punta a diffondere il messaggio che una maggiore partecipazione femminile al mondo del lavoro e dell’imprenditoria può rappresentare un fattore strategico per lo sviluppo del nostro Paese.

 “Il settore sanitario registra sicuramente una maggiore propensione all’impegno da parte della componente femminile, ma se a Villa Santa Maria la presenza di donne in organico e nei ruoli di responsabilità è così preponderante è forse anche perché hanno dimostrato un pizzico di flessibilità in più in un contesto nel quale investiamo molto nel cambiamento e nella crescita delle persone, promuovendo in ciascuno quelle qualità umane e professionali che possono fare la differenza - spiega la Dr.ssa Gaetana Mariani, Presidente e Direttore Generale di Villa Santa Maria e Coordinatrice del Gruppo imprenditrici di Confindustria Como - La nostra esperienza ci dice che investire sulle donne e valorizzare le loro competenze, anche attraverso soluzioni di welfare che facilitano la conciliazione famiglia-lavoro, è una scelta vincente”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie