Vince un milione di euro al Superenalotto ma non si presenta alla riscossione

Il vincitore ha tempo fino al 23 marzo per riscuotere il suo premio...

Vince un milione di euro al Superenalotto ma non si presenta alla riscossione
Como città, 20 Febbraio 2018 ore 11:13

Un biglietto fortunato che ti cambia per sempre il resto della tua vita. Chi non ha mai sperato di vincerlo? Questo sogno lo ha realizzato un giocatore del Superenalotto a Sagnino che ha vinto la bellezza di un milione di euro. Fin qui però non si è ancora presentato per riscuotere la somma...

Vince un milione di euro ma non lo riscuote

Aveva vinto dopo aver giocato all'iniziativa "20 Nababbi a Natale", alla fine del 2017. Secondo le rilevazioni dell’Ufficio Premi di Sisal però, non si è ancora presentato per la riscossione del premio da un milione di euro.

Chi è il vincitore?

Sappiamo solo che il fortunato e smemorato vincitore ha giocato a Sagnino presso il punto vendita Sisal Bar Tabacchi Filocontinuo situato in Via Pio XI, 157 B. La giocata è stata convalidata il 22 dicembre 2017 per un importo pari a 3 euro. Un piccolo indizio per cercare di ricordare e non perdere l’occasione di riscuotere un premio davvero ricco.

Quando scade il termine per la riscossione

Il termine per la riscossione del premio milionario - 90 giorni dal giorno successivo alla pubblicazione del bollettino - scadrà il prossimo venerdì 23 marzo. Il vincitore quindi ha ancora un mese per prendersi ciò che gli spetta.

Seguici sui nostri canali
Necrologie