ora è al Bassone

Voleva entrare in Italia dalla Svizzera ma avrebbe dovuto essere in carcere

In manette un italiano classe 1970.

Voleva entrare in Italia dalla Svizzera ma avrebbe dovuto essere in carcere
Como città, 07 Novembre 2020 ore 10:28

Nel primo pomeriggio di ieri, 6 novembre 2020, il personale della Polizia di Stato, in servizio presso il Settore Polizia di Frontiera di Como-Ponte Chiasso ha proceduto al controllo di P.F., classe 1970, cittadino italiano senza fissa dimora. Stava facendo ingresso sul territorio italiano dalla Svizzera.

Voleva entrare in Italia dalla Svizzera ma avrebbe dovuto essere in carcere

Dalla consultazione dell’archivio elettronico di Polizia sono emersi a suo carico numerosi precedenti penali, e un provvedimento definitivo di carcerazione che prevede la reclusione di 1 anno e 7 mesi, nonché l’arresto di 1 anni, 4 mesi e 8 giorni, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. Dopo i riscontri del caso finalizzati ad accertare l’esatta identità della persona, ed avuta conferma dell’attualità del provvedimento custodiale, l’uomo è stato tratto in arresto e portato al Bassone di Como a disposizione dell’A.G..

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia