youthlab

Young Factor, tante iniziative per i giovani dell’Erbese

Il progetto ha ottenuto i finanziamenti di un bando regionale

Young Factor, tante iniziative per i giovani dell’Erbese
Erba, 10 Febbraio 2020 ore 11:27

Young Factor, tante iniziative per i giovani con Youthlab: il progetto è stato finanziato da Regione Lombardia.

Young Factor, tante iniziative per i giovani con Youthlab

Cittadinanza attiva ed educazione finanziaria sono i principali temi previsti da Young Factor, unico progetto finanziato in provincia di Como nel bando “La Lombardia dei giovani” di Regione Lombardia. Il progetto ha preso avvio nelle scorse settimane nell’Erbese e proseguirà per tutto il 2020.

Il progetto nasce dall’esperienza acquisita dal territorio erbese nell’ambito delle politiche giovanili grazie al progetto #YOUTHLAB, ed è promosso dal Comune di Erba in qualità di capofila con i Comuni di Albavilla e Pusiano; il Liceo Statale “C. Porta” di Erba, I.S.I.S. “Romagnosi” e CFP Erba “Padre Monti”; il Consorzio Concerto, già capofila del progetto #YOUTHLAB, e Associazione Lo Snodo. Sono inoltre coinvolti BCC Brianza e laghi, partner ufficiale delle politiche giovanili erbesi, porta le proprie competenze sui temi di educazione finanziaria; Consorzio Erbese servizi alla persona, quale raccordo della progettualità con i 26 comuni del territorio erbese; Centro Servizi per il Volontariato Insubria; Coordinamento comasco per la pace; Mestieri Lombardia, la rete regionale di Agenzie per il Lavoro accreditate da Regione Lombardia e autorizzate dal Ministero del Lavoro all’erogazione di servizi al lavoro.

Una Scuola di Cittadinanza Attiva (SCAT) per avvicinare gli studenti di IV e V delle scuole secondarie di secondo grado erbesi ai bisogni del loro territorio e alle possibilità di attivazione a sostegno della comunità, attraverso l’approfondimento di temi quali nuove povertà, disabilità, ambiente e territorio e la conoscenza diretta delle realtà già attive. Azioni di Educazione finanziaria finalizzate a sostenere i giovani, dagli studenti alle nuove famiglie,
nella gestione delle prime entrate e dei budget familiari e personali, per contrastare e prevenire i
fenomeni di nuove povertà.

Le azioni saranno realizzate presso la Stazione di Erba, lo spazio recentemente ristrutturato grazie al progetto #YOUTHLAB, che oggi ospita la sede delle politiche giovanili dei 26 comuni del territorio erbese, e presso altre sedi messe a disposizione dai comuni partner Albavilla e Pusiano.

Young Factor, ecco i primi appuntamenti in programma

La Scuola di cittadinanza attiva (SCAT) prenderà avvio oggi, lunedì 10 febbraio, al pomeriggio presso la
Stazione di Erba con un approfondimento sui fondamenti dei diritti umani. Il percorso proseguirà con cadenza settimanale con incontri esperienziali con alcuni movimenti informali locali, la testimonianza di una ONG legata al territorio comasco (OVCI), un incontro con rappresentanti politici locali, un approfondimento su Diritti umani e Costituzione Italiana, incontri esperienziali con Enti del Terzo Settore attivi sul territorio erbese.

A seguire, esperienze di volontariato presso Enti Terzo Settore, la presentazione delle opportunità europee e della YOUTHCARTA (documento di definizione delle politiche giovanili scritta dai giovani del territorio erbese) e un incontro conclusivo di restituzione e valutazione del percorso. In programma anche tre serate aperte al territorio curate dall’Associazione Lo Snodo, ancora in fase di programmazione.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve