Politica

Zoffili (Lega): “Congiunti fuori regione e italiani all’estero dimenticati dal governo: vergogna!”

"Mi appello al Presidente del consiglio affinché riconsegni subito a tutti questi italiani il diritto a rivedere i propri cari".

Zoffili (Lega): “Congiunti fuori regione e italiani all’estero dimenticati dal governo: vergogna!”
Erba, 21 Maggio 2020 ore 10:56

Zoffili (Lega): “Congiunti fuori regione e italiani all’estero dimenticati dal governo, vergogna!”.

Zoffili contro il Governo: “Congiunti fuori regione e italiani all’estero dimenticati, vergogna!”

“Mentre il presidente Conte parla alla Camera, gli italiani residenti all’estero iscritti all’Aire e coloro che hanno i propri congiunti in un’ altra regione continuano ad essere completamente dimenticati dal governo. Non solo: oggi il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, ha dichiarato che per alcune regioni, come la Lombardia, il blocco dei confini potrebbe proseguire anche oltre il 3 giugno. È una situazione vergognosa, non più sostenibile, e mi appello al Presidente del consiglio affinché riconsegni subito a tutti questi italiani il diritto a rivedere i propri cari”. Così Eugenio Zoffili, deputato e Presidente del Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol e di controllo e vigilanza in materia di immigrazione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia