Cultura
sull'altro ramo del lago

Antonio Albanese protagonista al Lecco Film Fest 2021 per l'inaugurazione del Cinema Aquilone

Una serata ricca di domande, battute e una platea gremita ad ascoltare l'attore.

Antonio Albanese protagonista al Lecco Film Fest 2021 per l'inaugurazione del Cinema Aquilone
Cultura Como città, 31 Luglio 2021 ore 11:07

Grandi incontri di cinema al Lecco Film  Fest 2021. Doppio appuntamento ieri, 30 luglio, con Antonio Albanese: alle 16 ha inaugurato il Cinema Aquilone con la proiezione degli episodi 1 e 2 di Topi, “il mio gioiellino”, come l'ha definito lui stesso durante la presentazione; alle 18 invece è stato protagonista di un’intervista “confessione” con Federico Pontiggia, critico della Rivista del Cinematografo.

Antonio Albanese protagonista al Lecco Film Fest 2021

“Sono emozionato - ha detto - stiamo partecipando a un evento straordinario, incredibile. Quando a Riccione alle “Giornate di cinema” ho detto che venivo a Lecco per inaugurare un cinema si è sentito un 'ohhh' di sorpresa ed ammirazione, praticamente un miracolo. È importante avere uno spazio dove condividere le proprie emozioni, fare teatro e terapia, scoprire la meraviglia, inventare cose”.

E dopo il Cinema Aquilone nuovo bagno di folla per il comico, ma l’espressione è riduttiva, di origine olginatese. Tutto esaurito e pubblico anche fuori dalle transenne per l’appuntamento in piazza XX Settembre.

“Ho un’emozione incredibile: ho attraversato questa piazza un migliaio di volte, ci venivo col Ciao, qui c’è la mia acqua, qui ho imparato a nuotare, questa comunità ha consentito a mio padre di farsi una famiglia, da immigrato. Sono cose che non si dimenticano” ha detto.

IL SERVIZIO COMPLETO SU PRIMALECCO.IT

Necrologie