Cultura

Como Città della Musica 2018: gli eventi da non perdere

Apre "Otello" dei 200.Com, poi "Mediterranea" e i concerti di Vinicio Capossela e Francesco De Gregori.

Como Città della Musica 2018: gli eventi da non perdere
Cultura Como città, 27 Giugno 2018 ore 11:02

Tutto quello che c'è da sapere sul festival Como Città della Musica 2018.

Como Città della Musica 2018 parte con "Otello"

Una tra le manifestazioni più attese dai comaschi, il Festival Como Città della Musica, è pronto a partire. E lo farà in grande stile con l’opera partecipativa "Otello", al centro dell’ormai tradizionale progetto 200.Com, giunto quest’anno alla sesta edizione e grazie al quale il Festival ha ormai assunto un’identità vera e propria. A mettere in scena l’opera di Giuseppe Verdi all’Arena del Sociale il 28, 30 giugno e 3 luglio, sarà la regista Silvia Paoli. Insieme a lei, il Maestro Jacopo Rivani, direttore molto amato dal coro dei 200, che lavorerà con loro per il terzo anno consecutivo. Di particolare rilievo sarà la recita del 3 luglio; sarà infatti dedicata ad ActionAid e parte del ricavato verrà donato al progetto "Donne: identità al lavoro. Indipendenza economica contro la violenza domestica".

"Otello" non sarà però di certo l’unico spettacolo di spessore del Festival. Il secondo appuntamento in Arena è fissato per venerdì 6 luglio quando verrà messo in scena "Mediterranea" di Mauro Bigonzetti. A 25 anni dal suo debutto, lo spettacolo più rappresentato al mondo del coreografo romano, viene ripreso con 20 danzatori solisti della Daniele Cipriani Entertainment.

I concerti

Sabato 7 luglio sarà la volta della grande musica. Ritorna infatti a Como Vinicio Capessela, in concerto con l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini. Quindi dal 12 al 14 luglio Como verrà letteralmente conquistata da moltissimi musicisti. Cento violoncellisti cercheranno alloggio in città, in alberghi e case che li ospiteranno, in cambio della visione gratuita del concerto in Arena. Si tratta dei "100Cellos", un formidabile ensemble fondato nel 2012 da Giovanni Sollima e Enrico Melozzi che raccoglie violoncellisti da tutto il mondo. Il concerto avrà luogo in Arena sabato 14 luglio. Domenica 15 luglio gran finale del Festival Como Città della Musica con la prima volta in concerto nel capoluogo comasco di Francesco De Gregori.

Le hit di Vicino Capessela

I successi di Francesco De Gregori

Intorno al Festival

Come da tradizione, oltre all’Arena c’è in programma "Intorno al Festival", rassegna gratuita molto apprezzata dal pubblico che si ritrova così a scoprire e ri-scoprire luoghi particolarmente affascinanti della città e del lago.

Tra gli appuntamenti in calendario venerdì 29 giugno alle 19.15 il concerto al Broletto "Donne per la musica" ma anche "Carmensita. Chanson Gitane", spettacolo teatrale per bambini tratto dalla celebre "Carmen" che si terrà al parco comunale Quarcino di Sagnino domenica 1° luglio alle 17. Il 4 luglio alle 20 invece si terrà al Monumento ai Caduti lo spettacolo "A suon di danza". Il 5 luglio invece dalle 18.30 il cortile Petazzi ospiterà "Diamoci delle arie. Le dame della lirica" durante il quale i giovani cantanti lirici del concorso AsLiCo si esibiranno su celebri arie.

La Villa Flori in via per Cernobbio a Como ospiterà invece dalle 18.15 di martedì 10 luglio lo spettacolo "Hovering. La femminilità è acqua" tra danza e musica. E ancora mercoledì 11 luglio, dalle 22, l'hangar dell'aeroclub ospiterà il concerto "Jazzin' around baroque". Il 12 luglio invece dalle 21 nel cortile Corte Grande di Lipomo si terrà "Archi fuori dal comune" con i 100Cellos. Proprio questi ultimi si esibiranno anche venerdì 13 luglio alle 19 in "Musica con vista" nella meravigliosa lacation della terrazza dell'Hilton Hotel.

Il programma completo su www.teatrosocialecomo.it.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie