Cultura
In streaming

Dantedì gli eventi online organizzati nel Comasco

Iniziò il suo viaggio ultraterreno con la discesa agli Inferi, proprio il 25 marzo 1300.

Dantedì gli eventi online organizzati nel Comasco
Cultura Como città, 25 Marzo 2021 ore 10:02

Oggi, 25 marzo 2021, cade il Dantedì, giornata espressamente dedicata al Sommo Poeta. Dante iniziò il suo viaggio ultraterreno con la discesa agli Inferi, proprio il 25 marzo 1300. Per celebrare Alighieri nel migliore dei modi, in tutta Italia, provincia di Como compresa, sono stati organizzati diversi eventi in streaming.

Il Dantedì con la Celtic Harp Orchestra

Il patrimonio culturale della sua poesia verrà riproposto tradotto nel linguaggio della musica attraverso l’esecuzione del brano Paolo+Francesca, registrata il 13 marzo a Como, a Palazzo Mantero. Oltre a essere pubblicato sul sito del Ministero della Cultura (https://www.beniculturali.it/evento/paolo-francesca-di-fabius-constable-celtic-harp-orchestra), si troverà sulla pagina Facebook dei Musei Civici di Como (https://www.facebook.com/museicivicicomo).

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Como e quello del Comitato Dante 700, istituito per le celebrazioni a 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, oltre a diverse menzioni nazionali e internazionali. Tra tutte, spicca quella della Presidenza della Repubblica che l’ha riconosciuta importante veicolo della cultura italiana nel mondo, rendendo ancora più accessibile il linguaggio dantesco con la traduzione in composizioni musicali di grande originalità, che colgono in pieno la personalità dei protagonisti della Divina Commedia.

Il video nasce da un progetto del Maestro Fabius Constable con cui le più belle liriche dell'Inferno dantesco, con le suggestioni emotive che regalano, sono musicate per voce soprano e per un ensemble orchestrale d’eccezione: un’intera orchestra di arpe, la Celtic Harp Orchestra. Comasca di nascita e fondata nel 2002 dal Maestro Constable, l’orchestra è costituita da arpe celtiche e vuole diffondere la cultura della musica attraverso l’esecuzione di concerti vocali e strumentali ispirati in prevalenza a poesie e testi sacri celtici in gaelico, inglese, basco, francese antico.

"Dante oggi. Un atlante dell'umano"

Lo scorso 15 marzo Centro culturale Paolo VI di Como, Associazione A. De Gasperi di Legnano, Istituto Tirinnanzi e Associazione Alla Ricerca del Volto umano di Como, hanno organizzato l’incontro dedicato a "Dante oggi. Un atlante dell’umano". L'evento ha suscitato un grande interesse tra il pubblico, a partire dai numerosi studenti collegati, in particolare dell’Istituto Tirinnanzi di Legnano e dell’ITIS Magistri Cumacini di Como. Sono giunte durante la diretta numerose e significative domande, alcune specifiche su temi e figure della Divina Commedia, altre più generali su Dante, fino a chiedere come si potesse apprezzare ancora oggi un’opera di non facile lettura, scritta oltre 700 anni fa. Come annunciato alla fine dell’incontro, si è proposto al relatore, Uberto Motta, professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università di Friburgo (CH), la disponibilità di riprendere nuovamente le tematiche trattate e continuare il dialogo con chi lo aveva seguito. Proprio da oggi è disponibile il video che completa l’incontro con domande-risposte (CLICCA QUI PER VEDERLO).

Necrologie