provinciale

Eventi a Como e provincia: cosa fare nel weekend (8–9 FEBBRAIO 2020)

Gli appuntamenti da non perdere sul territorio, dal lago alla bassa.

Eventi a Como e provincia: cosa fare nel weekend (8–9 FEBBRAIO 2020)
Como città, 07 Febbraio 2020 ore 16:46

Si entra nel vivo del mese di febbraio, caratterizzato dalle prime sfilate di Carnevale. Cosa fare quindi a Como e provinciale il fine settimana dell’8 e 9 febbraio? Ecco i nostri suggerimenti con interessanti eventi su tutto il territorio provinciale.

Gli eventi del weekend: i nostri consigli su cosa fare a Como

– L’assessorato alla Cultura del Comune di Como e la Biblioteca, in collaborazione con l’Università e-Campus, organizzano la mostra “Leonardo lettore – L’insaziabile desiderio di conoscenza di un genio” che sarà aperta al pubblico in biblioteca dal 7 febbraio al 7 marzo.

– Sabato 8 febbraio alle 20.30 al Teatro Sociale andrà in scena lo spettacolo-monologo “La Bibbia raccontata nel modo di Paolo Cevoli” (regia di Daniele Sala): una rilettura, alla sua maniera, del “libro dei libri” in cui presenta alcuni grandi personaggi dell’Antico Testamento mettendo in evidenza le loro fragilità e incoerenze.

– Sabato 8 febbraio alle 21 all’Auditorium Gallio (via Vincenzo Barelli) a Como si terrà un evento gratuito e aperto a tutti per celebrare i 20 anni di Fondazione Somaschi e della casa di accoglienza La Sorgente. A esibirsi per l’occasione sarà la celebre folk band comasca Sulutumana insieme all’attrice Elisa Salvaterra. Sulutumana

– Il pianista Christian Leotta sarà di ritorno al Teatro Sociale domenica 9 febbraio alle 18 per concludere il ciclo delle Sonate per pianoforte di Franz Schubert. Si tratta del quarto e ultimo appuntamento di un’impresa musicale che è stata anche una sfida: quella di eseguire integralmente le 11 Sonate per pianoforte “compiute” del compositore, monumentale corpus che pochi pianisti hanno presentato in pubblico.

– Sabato 8 febbraio a partire dalle 15.30 la biblioteca di Como ospita “L’atelier delle storie”, un laboratorio di letture animate dedicate ai bimbi dai 5 ai 10 anni. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria chiamando lo031 252850 dalle ore 14.00 alle ore 19.00 o scrivendo una email a biblioteca@comune.como.it.

Da non perdere sul lago

– Moltrasio. La prossima uscita di “A spasso col Faggio” farà conoscere la chiesa di Sant’Agata a Moltrasio. La gita si svolgerà durante la mattina di sabato 8 febbraio. Ritrovo di fronte alla chiesa di Sant’Agata alle 9.45. La visita durerà circa un’ora. La visita tenuta dalla guida abilitata Maddalena Frigerio è gratuita, ma con obbligo di prenotazione. E’ possibile farlo scrivendo a ilfaggiosullago@gmail.com oppure chiamando 333.8896445.

Nel fine settimana a Cantù e dintorni

– Cantù. Sabato 8, alle 12.30 in sede si riunisce l’associazione Pensionati per gustare la cassouela con polenta, affettati, dolci e vino. Nel pomeriggio giochi vari e danze. Quota di partecipazione 15 euro. Domenica 9, Festa di Santa Apollonia, patrona della città di Cantù. Nel pomeriggio segnaliamo possibilità di visitare il Museo di Arte e Fede nel palazzo della Prepositurale di San Paolo. Poi, alle 15.30 in sede, il musicista Domenico Mulinari regalerà a tutti un pomeriggio in allegria.

– Cantù. Weekend in musica All’1e35Circa (via Giovanni XXIII, 7). Sabato 8 febbraio alle 22.30, saliranno sul palco i “Tirlindana”, la rock band del lago torna in città con un nuovo bassista ma con la stessa passione che li contraddistingue da più di 25 anni di live. “Canzoni che feriscono” è invece in cartellone per domenica 9 febbraio alle 17. Paolo Vites con Alessio Lega e Gianni Zuretti, presenteranno con parole e musica l’omonimo libro scritto da Vites dedicato a Enzo Jannacci.

– Cantù. Sabato 8 febbraio alle 21, il Teatro San Teodoro (via Corbetta 7) ospiterà “Paez”, in collaborazione con la “Nuova Scuola di Musica”. Parole e musica per raccontare la storia di donne e uomini che decisero di mettersi in viaggio per fondare il Paese desiderato.

– Cantù. Prosegue senza soste il programma invernale del Cai di Cantù. Sabato 8 e domenica 9 “FamilyCai – In montagna con mamma e papà” ha in programma la “Passeggiata sotto le stelle”. La destinazione sarà il Rifugio Madonna della Neve a Introbio. L’orario di partenza è fissato per le 13 in piazza del Mercato a Figino Serenza. La quota di partecipazione è di 45 euro per gli adulti e 30 per i bambini, e comprende pernottamento con mezza pensione e trasporto jeep fino al rifugio. Domenica 9 febbraio, inoltre, è in programma l’appuntamento settimanale per gli amanti dello sci di fondo. Questa volta si va al Maloja. In contemporanea pure il corso sci Alpino-Snowboard e Team Junior Freeride Cai a Chiesa Valmalenco.

– Cantù. Domenica 9 febbraio torna la tradizionale fiera di Santa Apollonia in centro città, con le classiche bancarelle e gli appuntamenti collaterali che da sempre la rendono una giornata molto seguita e amata dai canturini.
Tra tutti, è da segnalare l’appuntamento delle 15, con la consegna delle Civiche Benemerenze nella sala Giovanni Zampese in corso Unità d’Italia. A ricevere il riconoscimento saranno quest’anno Gianni Corsolini, il Gruppo Alpini di Cantù, il Corpo di Polizia Locale Città di Cantù, il Corpo musicale La Cattolica di Cantù. Il programma prevede una introduzione musicale a cura degli allievi della Nuova Scuola di Musica di Cantù, il saluto del sindaco Alice Galbiati, il conferimento della cittadinanza benemerita ai quattro premiati e l’encomio solenne alla memoria di Lino Cappelletti e Tonino Frigerio. Anche il saluto musicale finale sarà curato dagli allievi della Nuova Scuola di Musica di Cantù.

– Senna Comasco. Per gli appassionati della natura, è in arrivo un evento assolutamente imperdibile: la Proloco ha infatti organizzato un’entusiasmante camminata in una delle oasi naturali più suggestive del nostro territorio, vale a dire la zona di Brunate e del Monte Bolettone. L’evento, previsto per domenica 9 febbraio, prevedeva inizialmente di ciaspolare sulla neve: in mancanza della stessa, tuttavia, si potrà comunque sfruttare la bella giornata di sole per regalarsi un’ora e mezza da trascorrere completamente immersi nella natura. Il programma, nello specifico, prevede di partire tutti insieme alle 9.30 dal Comune di Senna Comasco, organizzandosi con mezzi propri. Il percorso che si andrà a seguire sarà quello che dalla località San Maurizio di Brunate porta al Monte Bolettone, pranzando al sacco o alla Baita Boletto. Per quanto le iscrizioni si può scrivere una mail all’indirizzo: proloco.sennacomasco@gmail.com.

– Grandate. L’associazione “Noi Oratorio Pier Giorgio Frassati” in collaborazione con Azione Cattolica e Centro italiano femminile organizza la ormai tradizionale “Festa di Sant’Agata”. La serata, dedicata a tutte le donne, si svolgerà in oratorio sabato 8 febbraio a partire dalle 19.30. Info: 338.5036759, 349.4420266, 338.1618898.

– Bregnano. Sabato 8 febbraio, l’oratorio festeggia la donna. La festa avrà luogo negli spazio oratoriali di San Giorgio: è prevista la cena seguita da un momento musicale. Le adesioni sono già state raccolte ma se qualcuno si vuole aggiungere all’ultimo momento può telefonare ad Augusto al 338.4590698; Paola allo 031.772173 o a Simona al 339.1509691. La quota di partecipazione è di 25 euro, mentre per le ragazze dai 14 ai 24 anni è si 10 euro. Le squisitezze gastronomiche non mancheranno e il divertimento è assicurato.

Appuntamenti a Mariano Comense e dintorni

– Mariano Comense. All’interno de “La Bottega”, in via Santo Stefano, dall’8 al 16 febbraio, la mostra fotografica “Sguardo e Passione Mostra fotografica di Cristina Valla”. Di seguito gli orari: martedì – sabato: 16 – 18:30. Domenica 10 – 12:30 / 16 -18:30. Lunedì chiuso.

Cosa fare a Olgiate Comasco e dintorni

– Uggiate Trevano. Verrà inaugurata domenica 9 febbraio alle 16.30 alla Tenuta dell’Annunziata la prima esposizione di “Quattro quartetti”, un ciclo di quattro mostre con altrettante realtà culturali del territorio lombardo a cura di Roberto Borghi. Al primo appuntamento, “Scritture”, parteciperanno Pierluigi Ratti (Scoglio di Quarto), Mauro Pipani (Lavit&friends Art gallery), Filippo Soddu (The Art Company) e Pino Lia (City Art).

Tenuta dell’Annunziata

– Cassina Rizzardi. Una serata per non dimenticare. Sabato 8 febbraio, alle 20.30 all’oratorio, il “Teatro libera officina” metterà in scena lo spettacolo “Totentanz” di Dianora Marabese e Stefano Sergeant. Una casa, una locanda e il dialogo di tre amici di ritorno dalla Seconda guerra mondiale intratterranno e faranno riflettere lo spettatore nell’arco della rappresentazione. Ingresso libero.

– Bulgarograsso. Una festa speciale in occasione di Sant’Agata. Domenica 9 febbraio, si concluderà la festa patronale di Sant’Agata con una cerimonia religiosa molto particolare: la messa principale delle 10.30, infatti, sarà presieduta da don Giovanni Bosetti, vicario della comunità pastorale dal 2008 al 2015 che tutta Bulgarograsso ricorda, in modo particolare, per la sua simpatia e gentilezza. Durante la messa si terrà il rito del faro con l’incendio, al canto del “Gloria”, del pallone di bambagia che simboleggia il martirio di Sant’Agata. Al termine della celebrazione, in oratorio, si terrà il pranzo comunitario: occasione per trascorrere ancora qualche ora insieme a don Giovanni.

– Olgiate Comasco. Sabato 8 febbraio, alle 15, apertura della 44esima edizione del Carnevale Olgiatese. Re Matoch e regina Gerardina, al secolo Jonathan Comensoli, capogruppo degli Alpini, e la moglie Lucia Scapolo, sfileranno, accompagnati dal Vespa Club Olgiate e dal Corpo musicale olgiatese: dalla scuola primaria di via San Gerardo sino a Palazzo Volta, dove il sindaco Simone Moretti consegnerà loro le chiavi della città. A seguire, merenda offerta a tutti i partecipanti all’apertura del Carnevale Olgiatese.

– Olgiate Comasco. Primo open day dell’Asd Sala d’arme Stella Splendens. L’appuntamento è per domenica 9 febbraio, nella palestra comunale di via Repubblica. Inizio, alle 15, con la presentazione del corso, poi quella delle discipline. Alle 15.45 le dimostrazioni pratiche, dalle 16 alle 18 lezioni . Un pomeriggio aperto anche ai più piccoli: si potranno sperimentare armi corte, armi in asta, spada medievale e sciabola classica. Una disciplina di altri tempi, che si divide tra scherma olimpica e artistica, da scoprire grazie all’associazione.

– San Fermo della Battaglia. Domenica 9 febbraio nella biblioteca di via Somaini, alle 20.45, “Mistero e magia sul tango argentino”, con Alvise Pablo e Cristina Bertuzzi. I due maestri, durante i loro soggiorni a Buenos Aires, si sono avvicinati alla Tangoterapia e, nel 2013, si sono diplomati in Argentina proprio in questa disciplina. Presenteranno passi del ballo, storia e cultura del tango argentino.

– Figliaro. Sabato 8 febbraio, con inizio alle 20, nella sala dell’oratorio, cena dedicata esclusivamente alle donne, in occasione di Sant’Agata.

I nostri consigli se vi trovate a Erba e dintorni

– Erba. “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi” a Erba domenica 9 febbraio, dalle 8 alle 19. Speciale ed esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia lungo corso XXV aprile che animerà il centro con il Made in Italy artigianale, come pelletteria (borse e scarpe), cachemire, nuove collezioni moda, tessuti di arte fiorentina.

– Erba. Domenica 9 febbraio, alle 21, presso la sala polifunzionale del centro di San Maurizio, verrà offerto gratuitamente lo spettacolo “Dentro la buca” a cura del Giardino delle Ore, con il patrocinio di Regione Lombardia ed Etre, Residenze Lombarde, oltre che del Comune erbese. A salire sul palco Alessandro Botta e Matteo Castagna, che faranno una lettura sull’eccidio istriano e i massacri delle foibe. I posti a sede sono limitati, quindi si consiglia la prenotazione su scuola@ilgiardinodelleore.com o al 335-5916322.

– Erba. Sabato 8 febbraio dalle 9 alle 13 in via Trieste si terrà la Giornata della Casetta dell’Acqua di Erba, organizzato da Aqvagold che gestire la struttura. Speciali omaggi a chi parteciperà.

Per le vostre segnalazioni scrivere a giornaledicomo@gmail.com, oggetto “eventi weekend”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve