Cultura

Francesco Pasquale Ricci: gli eventi per il bicentenario dalla sua scomparsa

A duecento anni dalla sua scomparsa, Como rende omaggio al compositore Francesco Pasquale Ricci. Gli eventi della manifestazione.

Francesco Pasquale Ricci: gli eventi per il bicentenario dalla sua scomparsa
Cultura Como città, 01 Novembre 2017 ore 14:00

A duecento anni dalla sua scomparsa, la città di Como rende omaggio a Francesco Pasquale Ricci, noto compositore comasco. Tanti gli eventi per celebrarlo.

Francesco Pasquale Ricci: il suo percorso

Compositore e organista nato a Como, Ricci fu maestro di Cappella del Duomo della città. Nella sua vita (1732 – 1817) soggiornò per lunghi periodi in diverse corti europee, risiedendo per quasi quindici anni in Olanda come Direttore di musica presso la Cappella Reale dell'Aia. Svolse un’intensa attività concertistica e didattica che lo portò a scrivere insieme a Johann Christian Bach il primo metodo per fortepiano pubblicato a Parigi nel 1786.

Le celebrazioni

Le celebrazioni saranno inaugurate all'Auditorium del Conservatorio “G. Verdi” di Como con un concerto dei solisti dell’Accademia dell’Annunciata. L'appuntamento è per martedì 7 novembre alle ore 20.30, giorno in cui Ricci morì all'Ospedale Sant'Anna di Como, oggi sede del Conservatorio. Prima del concerto saranno presentate tutte le iniziative che si terranno nel corso della stagione 2017/18.  Alle ore 18 della stessa giornata, al Museo Giovio si terrà invece una conferenza di Oscar Tajetti, musicologo comasco che da molti anni lavora alla riscoperta di questo autore.

Seguici sui nostri canali
Necrologie