Menu
Cerca

Gli eventi del weekend a Como: cosa fare in città dal 4 al 6 agosto

Quali gli eventi del weekend a Como da non perdere? Ecco qualche suggerimento su cosa fare nella città lariana dal 4 al 6 agosto 2017.

Gli eventi del weekend a Como: cosa fare in città dal 4 al 6 agosto
Cultura 04 Agosto 2017 ore 13:58

Nel pieno della stagione estiva sono tanti gli eventi culturali e di divertimento che si terranno nella città lariana. Tanti saranno gli eventi del weekend a Como. Cosa fare in città dal 4 al 6 agosto 2017? Ecco qualche suggerimento tra gli appuntamenti culturali e artistici nonché ricchi di divertimento.

Gli eventi del weekend a Como: 4, 5 e 6 agosto

4 agosto

  • Museo della Seta. Tutti i giovedì, venerdì e sabato di agosto alle ore 11.00 il museo si apre per una visita guidata gratuita in italiano con il solo costo del biglietto d’ingresso.
  • Castello Baradello by night. Il Castello Baradello apre le porte ai visitatori dopo il tramonto per una suggestiva passeggiata nei boschi alla luce delle torce. Prenotazione obbligatoria.

5 agosto

  • Porta di Como Romana. E' possibile visitare la cosiddetta "Porta Pretoria" in due gruppi: uno alle ore 15.00 e uno alle 15.30. La porta fu scoperta nel  1914 durante la costruzione di un edificio nella zona ed è ora visitabile grazie al progetto di restauro portato avanti negli ultimi anni.
  • Crea con i materiali del bosco. Laboratorio per bambini della durata di circa tre ore per esprimersi attraverso la manualità. Ritrovo piazza Camerlata, angolo con via Santa Brigida e Respaù. Tutte le informazioni su www.spinaverde.it.

6 agosto

  • #Domenicaalmuseo. I Musei civici di Como partecipano all'iniziativa del Mibact che prevede l'ingresso libero al museo la prima domenica del mese. A Como con questa modalità sarà possibile visitare il Museo Archeologico Paolo Giovio, la Pinacoteca Civica, il Museo Storico Giuseppe Garibaldi e il Tempio Voltiano.
  • Brunate e le ville liberty. Una passeggiata per riscoprire le ville dove imprenditori brianzoli e milanese villeggiavano tra fine Ottocento e secondo dopoguerra. Incontro all'Infopoint Broletto/Duomo alle ore 15.00.

 

Necrologie