Strano ma vero: la mostra HOMAGE di Milesi e Terragni

Le opere saranno esposte dal 16 al 23 settembre.

Strano ma vero: la mostra HOMAGE di Milesi e Terragni
15 Settembre 2017 ore 11:45

Milesi e Terragni nella mostre “Strano ma vero” alla Bellagio HOMAGE.

Strano ma vero: la mostra HOMAGE di Milesi e Terragni

All’inizio sono piccoli colpi di martello sui fogli. Poi un fare domande.

La Torre delle Arti di Bellagio si animerà attraverso le opere di Gianluca Milesi ed Attilio Terragni. Queste, esposte in mostra dal 16 al 23 settembre,  saranno dedicate a Manlio Rho, Valerio Adami, Emilio Vedova e Rosso Fiorentino.

Le opere di Milesi che saranno presentate sono l’ultimo risultato di un lungo processo. L’autore è partito dalla riproduzione e dall’ingrandimento in scala di semplici fogli A4, con annotazioni quotidiane casuali ed estemporanee. Successivamente sono state inserite immagini derivate dal proprio lavoro in architettura o scelte arbitrariamente e adeguatamente filtrate. Le opere vogliono esprimere un’estetica particolare, originale, per certi versi nuova.

Le tecniche usate non sono convenzionali: l’artista usa lo scanner, la fotocopia, il computer, la stampante la propria mano e altro per raggiungere il risultato voluto. Il lavoro dell’artista è serio, attento al raggiungimento di una estetica precisa, ma mai serioso, molte volte è ironico e surreale anche nella sua presentazione.

Il risultato finale vuole ricostruire qualcosa che già esiste Attraverso il disegno c’è la speranza di una trasmissione per osmosi, per simpatia dell’idea di equilibrio stabilizzante e del valore della stasi digitale.

Sarà possibile accedere alla mostra dalle 10.30 alle 19 nei giorni festivi e prefestivi, mentre nei giorni feriali dalle 14.30 alle 19.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia