per scuole e famiglie

Opera Education: gli spettacoli per bambini e ragazzi degli ultimi 25 anni vanno online e si arricchiscono

Online sarà possibile accedere a pacchetti didattici per scoprire tutti i segreti delle Opere.

Opera Education: gli spettacoli per bambini e ragazzi degli ultimi 25 anni vanno online e si arricchiscono
Como città, 17 Novembre 2020 ore 17:55

Opera Education: gli spettacoli per bambini e ragazzi degli ultimi 25 anni vanno online e si arricchiscono.

Opera Education: gli spettacoli degli ultimi 25 anni vanno online e si arricchiscono

Da 25 anni il Teatro Sociale di Como è celebre in tutta Italia per il progetto che rende l’Opera lirica a misura di tutti: bambini, ragazzi, ma anche mamme in gravidanza e piccolissimi. I bambini si preparano durante l’anno scolastico creando “costumi” e oggetti di scena, oltre ad imparare le Arie dell’opera che andranno a vedere. Sono parte integrante dello spettacolo. Una vera e propria esperienza formativa che li avvicina al Teatro.

Questa primavera purtroppo solo poche scuole hanno potuto vedere lo spettacolo per il quale si erano preparate: Rigoletto. Il lockdown infatti ha bloccato la tournee e il Teatro è rimasto chiuso per mesi. “Così a marzo scorso abbiamo varato un primo format digitale con Rigoletto. I misteri del Teatro, un’edizione curata con Olo Creative Farm, andato in onda anche su Opera Vision, raggiungendo circa 50.000 utenti collegati, sia a Opera Vision sia registrati al portale operaeducation.org – hanno spiegato Barbara Minghetti, Fondatore e Curatore di Opera Education –  Questa produzione ci ha portato ad interagire a distanza con famiglie e classi, che hanno seguito le indicazioni online, rese con una grafica accattivante, per imparare a cantare e costruire piccoli oggetti di scena. Durante il lockdown abbiamo ricevuto lettere commoventi di famiglie, che avevano potuto condividere con i loro figli un progetto educativo, in momenti che avvenivano nell’intimità di una casa e sottoforma di intrattenimento e di gioco”.

È nata così l’idea per una piattaforma che potesse contenere diversi spettacoli interattivi, materiali didattici aggiuntivi, approfondimenti, destinati a target diversi e ad esigenze diverse; moduli componibili a piacere. Il progetto Rigoletto. I misteri del Teatro è stato così ulteriormente arricchito, e accanto a questo titolo ne stiamo aggiungendo altri, Elisir d’amore. Una fabbrica di idee, ed altri ancora saranno disponibili nelle prossime settimane: Opera Education On demand.

“On demand non è al posto di ma in più rispetto alla visione dell’Opera a teatro – ha aggiunto Minghetti – Questo progetto ci permette di interagire con nuovi mezzi a scuole e famiglie e arriva in luoghi dove non ci sono teatri”.

Foto pre-Covid

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia