Viaggio a Barbiana per l’anniversario di morte di don Milani

E' necessario iscriversi entro il 26 giugno, le partenze saranno da Cantù e da Como. 

Viaggio a Barbiana per l’anniversario di morte di don Milani
Cultura 22 Giugno 2017 ore 19:30

Un viaggio a Barbiana in memoria di don Lorenzo Milani, il sacerdote sulla tomba del quale lo stesso Papa Francesco è andato a pregare.

Viaggio a Barbiana ricordando don Milani

L’Acli di Como comunica che, in vista del 50esimo dalla morte di don Lorenzo Milani, alcune associazioni e persone a lui legate hanno deciso di organizzare una vista a Barbiana (Firenze). Il viaggio è in programma tra sabato 8 e domenica 9 luglio. Ha lo scopo, da un lato, di tenere viva la sua memoria e dall’altro far incontrare Don Milani ai giovani di oggi. I partecipati potranno essere massimo 60 persone: un pullman e un pulmino da 9 posti; 60 sono i pernottamenti prenotati. E’ necessario iscriversi entro il 26 giugno. Le partenze saranno da Cantù e da Como.

Per iscrizioni e informazioni è possibile contattare le seguenti persone:

Sandro Corti cell. 335.7122933

Mino Nava cell. 338.8701652

Giorgio Riccardi cell. 348. 9159112

Acli Como (Sonia) tel 0313312711

Chi era don Milani

Nato nel 1923, venne ordinato sacerdote a 24 anni. Molto attendo all’istruzione e alla frange più in difficoltà della società. I suoi scritti denunciavano proprio una società non a misura dei più poveri e lo portarono ad essere denunciato per incitamento alla diserzione e alla disubbidienza militare. Sempre fedele ai suoi principi, morì a soli 44 anni.

Papa Francesco in vista alla sua tomba

Nei giorni scorsi anche il Pontefice ha fatto visita alla tomba di don Milani. “E’ stato un servo esemplare del Vangelo. Aveva una passione educativa, il suo intento era di risvegliare nelle persone l’umano per aprirle al divino” ha spiegato Francesco.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità