Economia
Nuova realtà aziendale

Alto Lario, inaugurazione nuovo stabilimento Gloria Med. Fermi e Spelzini: “Grandissimo valore per il territorio"

"Un nuovo insediamento produttivo, che si aggiunge a quello storico di Menaggio, andando quindi a valorizzare ulteriormente il territorio dell’Alto Lario".

Alto Lario, inaugurazione nuovo stabilimento Gloria Med. Fermi e Spelzini: “Grandissimo valore per il territorio"
Economia Lago, 18 Maggio 2022 ore 17:44

“L’apertura di un nuovo stabilimento, da parte di un’azienda storica come Gloria Med, rappresenta un segnale positivo e importantissimo per il territorio comasco e per tutta la Lombardia. Sono realtà come questa che fanno grande la nostra regione”. Così il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e la Presidente della Commissione speciale Montagna Gigliola Spelzini hanno salutato l’inaugurazione del nuovo stabilimento della Gloria Med a Traona.

Alto Lario, inaugurazione nuovo stabilimento GloriaMed. Fermi e Spelzini: “Grandissimo valore per il territorio"

“Un nuovo insediamento produttivo, che si aggiunge a quello storico di Menaggio, andando quindi a valorizzare ulteriormente il territorio dell’Alto Lario – commentano Fermi e Spelzini –. Si tratta di una realtà aziendale importante per il nostro territorio e considerando le difficoltà a livello logistico che caratterizzano l’Alto Lario la decisione di GloriaMed costituisce sicuramente un valore aggiunto. Stiamo parlando di un’azienda all’avanguardia, che ha saputo innovarsi e rimanere sempre al passo con i tempi e le nuove sfide, aggiornandosi continuamente sulla base della continua evoluzione tecnologica e della ricerca scientifica. Un settore come quello della produzione di calze terapeutiche necessita di grande competenza e capacità e la GloriaMed ha saputo vincere questa grande sfida”.

“Ringraziamo i fratelli Peroschi e i vertici aziendali -hanno aggiunto infine Fermi e Spelzini intervenendo personalmente all’evento inaugurale di oggi-. Le imprese, lo sappiamo bene, sono l’ossatura dell’economia della nostra regione, motivo per il quale, come istituzione regionale, abbiamo il dovere di preservare e sostenere questa ricchezza, a partire da realtà storiche e di altissima qualità come la vostra. Sostenere le imprese significa difendere e valorizzare il lavoro, tutelare il territorio e costruire insieme il futuro dei nostri figli”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie