Menu
Cerca
Lavoro

Amazon assume 900 persone nel nuovo hub della Bergamasca

Sarà il primo centro di distribuzione in Lombardia.

Amazon assume 900 persone nel nuovo hub della Bergamasca
Economia Como città, 17 Marzo 2021 ore 11:16

Amazon apre un altro hub a Cividate al Piano. Lo ha annunciato, a sorpresa, questa mattina la multinazionale americana. Il nuovo hub non sarà un centro di smistamento come quello del Pip di Casirate, ma un centro di distribuzione. Sarà operativo dall’autunno, dopo un investimento da parte del colosso dell’e-commerce da 120milioni di euro. Si prevede l’assunzione di 900 persone in tre anni. A riportarlo è Primatreviglio.it.

Amazon apre un nuovo hub nella Bergamasca e assume 900 persone

Il nuovo centro sarà il primo centro di distribuzione  in Lombardia e la decima struttura aperta da Amazon nella Regione “in cui ha già creato 1.800 posti di lavoro a tempo indeterminato” spiega la lunga nota dell’azienda. Amazon è finora presente in Lombardia a Casirate con un centro di smistamento, a Milano con  un centro di distribuzione urbano “Prime Now”, e con sei depositi di smistamento  a Milano, Origgio (VA),  Buccinasco (MI) , Peschiera Borromeo (MI), Burago di Molgora (MB) e Castegnato (BS).

Già aperta la selezione degli operatori di  magazzino

Nell’arco di tre anni Amazon prevede di assumere 900 persone a Cividate, “dagli Operations manager agli ingegneri, ai ruoli nelle Risorse Umane e IT fino a coloro che si occuperanno della gestione degli ordini dei clienti”. La selezione degli operatori di magazzino avrà inizio in primavera. I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi, tra i più alti del settore. QUESTO il link per candidarsi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli