Menu
Cerca

BMW Como: Autotorino ha acquisito la filiale di via Asiago

La storica filiale D'Angelo di via Asiago di BMW Como è stata acquisita dal gruppo Autotorino. Ecco i dettagli della transazione.

BMW Como: Autotorino ha acquisito la filiale di via Asiago
Economia 07 Luglio 2017 ore 11:39

A 15 anni dalla prima apertura a Como, il Gruppo Autotorino radica ulteriormente la propria presenza commerciale e tecnica al servizio degli automobilisti lariani e rafforza la sua presenza tra i top Dealer Italiani del Marchio BMW. La storica concessionaria ufficiale di vendita e assistenza BMW Como di via Asiago 71 è stata infatti acquisita con atto formale lo scorso 5 luglio dal Gruppo Autotorino. Da ben 50 anni era un punto di riferimento sul territorio grazie alla gestione D’Angelo. L’accordo, firmato tra il presidente di Autotorino Plinio Vanini e l’amministratore della D’Angelo S.p.A. Domenico D’Angelo, porta ora la struttura e i suoi dipendenti sotto le nuove insegne.

BMW Como: la filiale acquisita

Con l’acquisizione di Autotorino si rafforza il rapporto con il territorio comasco, dove il gruppo è presente da 15 anni. Un sbocco commerciale estremamente importante se si pensa che il territorio lariano, con 21 mila immatricolazioni di autovetture lo scorso anno e oltre 420 mila unità tra vetture e veicoli commerciali circolanti, rappresenta il sesto mercato della Lombardia.

Di grande rilievo quindi l’acquisizione della filiale di via Asiago 71. Si tratta infatti dell’undicesima dedicata da Autotorino alla casa bavarese, tra saloni e service, nonché la trentaseiesima sede operativa del Dealer tra Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. La terza sul territorio di Como. La struttura infatti occupa 11 mila mq di superficie complessiva. Su di essi si sviluppano 985 mq destinati allo showroom BMW MINI, 240 mq di uffici direzionali, 1145 mq dedicati all’assistenza, 559 mq di magazzino, 2.695 mq di piazzali esterni. Nella sede operano 25 professionisti, di cui 8 dedicati allo showroom commerciale, 13 addetti ai servizi di post-vendita (officina e magazzino) e 4 a funzioni di back-office.

Le parole del presidente Plinio Vanini

“Affrontiamo questa nuova sfida con grande entusiasmo, andando a stringere ulteriormente il positivo rapporto che dai primi anni Duemila ci lega, anche personalmente, con il territorio, gli automobilisti e le aziende di Como. Dopo il passaggio di consegne con la famiglia D’Angelo, siamo pronti a presentarci a tutti clienti, dai più affezionati a quelli che verranno, con tutta la passione per il nostro lavoro. Siamo pronti a mettere al primo posto la soddisfazione di coloro che scelgono i nostri servizi di vendita e assistenza BMW MINI” ha dichiarato il presidente di Autotorino Plinio Vanini a seguito dell’acquisizione della nuova filiale di Como.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli