Menu
Cerca

CNA: ecco gli imprenditori che rappresenteranno Como a livello nazionale

Sono stati scelti i nuovi rappresentanti al CNA nazionale. Tra di essi anche quattro comaschi: ecco i nuovi volti dell'imprenditoria lariana nominati.

CNA: ecco gli imprenditori che rappresenteranno Como a livello nazionale
Economia 31 Luglio 2017 ore 11:20

Nei giorni scorsi sono state rese note le nuove nomine degli imprenditori che si immettono nelle Presidenze Nazionali di Cna, Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa. Tra le nuove figure che entrano a far parte di queste rappresentanze anche quattro comaschi di grande spessore. Ecco di seguito i nomi dei prescelti.

CNA: Elena Razzano al CNA Impresa Donna

Ad entrare nelle rappresentanze delle imprenditrici è Elena Razzano in qualità di portavoce Cna impresa donna del Lario e della Brianza e Lombardia. Si tratta di un'imprenditrice del settore imprese di pulizia che da anni è alla guida del CID comasco.

"E' stata un'assemblea molto interessante e partecipata. Ancora una volta dagli interventi è emerso che le donne hanno una grinta unica e molti problemi da affrontare e che la soluzione è mettere insieme le due cose e fare squadra. Il programma che la nuova presidente nazionale ci ha illustrato ha convinto tutte e ora siamo pronte a rimboccarci le maniche. Io come presidente di CNA impresa donna Lombardia mi metterò senza dubbio al lavoro con le mie colleghe che stimo e che sono le mie più strette collaboratrici. Naturalmente ringrazio e abbraccio calorosamente Paola Sansoni che è stata una presidente fantastica e auguro un buon lavoro a Maria Fermanelli che ha tutte le carte in regola per fare grandi cose" ha commentato la Razzano.

Gli altri comaschi nominati a livello nazionale

Tra gli altri comaschi nominati per rappresentare il territorio lariano a livello nazionale c'è Giuseppe Pisani. Già presidente della camera della moda, è imprenditore tessile di fama e oggi rappresentante nella presidenza di federmoda nazionale, nonché portavoce di federmoda Cna del Lario e della Brianza. “Il nostro impegno sarà orientato in particolar modo al recupero del saper fare artigiano [...]. Sono convinto che almeno nella moda per andare avanti bisogna tornare anche un po’ indietro e recuperare l’abilità dei nostri maestri coniugandola con gli strumenti che oggi abbiamo a disposizione”.

Inoltre è stato scelto Mario Gualco, imprenditore del settore metalmeccanico da tempo ai vertici dell’associazione comasca. E' entrato nella nuova presidenza nazionale di Cna produzione. Invece Franco Ceriani, fotografo con un passato da presidente della comunicazione, è oggi portavoce regionale di Cna professioni ed entra nella presidenza di Cna professioni nazionale.

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie