Economia
l'annuncio

Confesercenti torna in piazza (con i furgoni) per chiedere la riapertura

Appuntamento giovedì di nuovo a Porta Torre.

Confesercenti torna in piazza (con i furgoni) per chiedere la riapertura
Economia Como città, 06 Aprile 2021 ore 16:27

Confesercenti torna in piazza (con i furgoni) per chiedere la riapertura.

Confesercenti torna in piazza (con i furgoni) per chiedere la riapertura

Settimana scorsa erano decine gli esercenti che si sono ritrovati per protestare a Porta Torre a Como chiedendo la riapertura dei negozi e dei mercati. In tanti hanno raccontato le proprie storie di difficoltà e incertezza a fronte di mesi e mesi incassando poco o nulla a causa delle chiusure a singhiozzo dovute alla zona arancione e rossa.

E il direttore di Confesercenti Como, Angelo Basilico, aveva annunciato a gran voce davanti alla piazza in protesta una nuova manifestazione se nulla fosse cambiato nei giorni successivi.

“Siamo pronti a proteste ancora più efficaci - aveva detto - Siamo pronti a protestare ancora la prossima settimana, con i nostri furgoni per dare sostegno a partire iva, imprenditori, baristi, ristoratori. O ci fate lavorare o ci date da vivere”.

Così l'associazione di categoria oggi annuncia che giovedì 8 aprile a partire dalle 8.30 attorno a Porta Torre, a Como, gli operatori del mercato mercerie dispiegheranno i loro furgoni e chiederanno a gran voce di poter tornare a lavorare. L’obiettivo è riaprire mercati e fiere su tutto il territorio nazionale in sicurezza.

Necrologie