Economia

Federagenti sbarca a Como con Osvaldo Filippini

A guidare l'associazione di categoria un volto noto della provincia di Como, Osvaldo Filippini.

Federagenti sbarca a Como con Osvaldo Filippini
Economia Como città, 03 Settembre 2018 ore 21:53

Federagenti apre i battenti nel capoluogo comasco.

Federagenti a Como con un ex Confcommercio

L’associazione di riferimento degli agenti e rappresentanti di commercio con più di 40mila iscritti sul territorio nazionale, sbarca in via Giulini 20 e apre le porte ai circa 1.500 professionisti del settore residenti nella provincia. Gli uffici sono aperti tutti i giorni dal lunedì al venerdì e si riceve su appuntamento, da richiedere telefonicamente (031 4895537) o tramite mail (como@federagenti.org). Responsabile Federagenti Como è Osvaldo Filippini, figura nota nel comasco per i numerosi anni di attività dedicati alla tutela e alla rappresentanza degli agenti di commercio.

Le parole del segretario generale

"La decisione di aprire un ufficio a Como è maturata a seguito delle numerose sollecitazioni ricevute dagli agenti della zona, che chiedevano un diverso punto di riferimento per la difesa dei propri interessi nei rapporti con le aziende mandanti, non aderendo Federagenti ad alcuna delle controparti datoriali – afferma Luca Gaburro, segretario generale Federagenti - Da sempre sottolineiamo infatti l’assurdità che una associazione che tutela i lavoratori aderisca ad una associazione che difende i datori di lavoro, talvolta addirittura usufruendo dei locali o appoggiandosi agli stessi legali per le cause di lavoro. Il fatto che Federagenti non aderisca a nessuna controparte è la cifra distintiva della nostra associazione ed è garanzia di assoluta indipendenza e libertà. Aspetti evidentemente apprezzati dai colleghi agenti di commercio, che non a caso nelle elezioni Enasarco – unico momento in cui le varie associazioni di categoria possono “pesarsi” – hanno consentito alla Federagenti di essere di gran lunga l’associazione più votata".

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Necrologie