progetto social

I mercatini di Natale del Lago di Como vanno online: l’idea di Paola e Gloria è già un successo

Già oltre mille membri per il gruppo Facebook che raccoglie piccoli artigiani del luogo e potenziali clienti.

I mercatini di Natale del Lago di Como vanno online: l’idea di Paola e Gloria è già un successo
Como città, 22 Novembre 2020 ore 17:16

I mercatini di Natale del Lago di Como vanno online: l’idea di Paola e Gloria è già un successo.

I mercatini di Natale del Lago di Como vanno online

A riguardare le immagini delle vie affollate che ospitavano i mercatini di Natale sembra di tornare indietro di un secolo. Tanto è cambiato in soli dodici mesi. La folla, ai tempi del Covid, sembra non esistere più. E fa molta tristezza.

Così a Paola Varano e Gloria Rumi, responsabili di Hosting Como, è venuta un’idea. Almeno per quest’anno, portare le bancarelle degli artigiani locali online. E hanno fatto una cosa semplicissima: hanno creato un gruppo Facebook dove ospitarli e creare, seppur solo virtualmente, quella folla che desidera fare piccoli e originali acquisti natalizi.

“Crediamo non possa esserci Natale senza una passeggiata tra bancarelle, pacchetti da fare, regalini sotto l’albero. Adoriamo i mercatini di Natale e non vogliamo perderne la ritualità – ci spiegano Paola e Gloria – Stiamo quindi coinvolgendo tutti gli artigiani di Como e dintorni per dare loro la possibilità di vendere comunque le loro creazioni e, d’altro canto, permettere agli amanti dei mercatini e dell’artigianato a km zero di fare una passeggiata, seppur virtuale, tra le bancarelle”.

E aggiungono: “Chiunque volesse partecipare, può esporre e vendere i propri prodotti. Verrà chiesto un contributo di 10 euro per pubblicare il primo post; i post successivi saranno gratuiti. Ovviamente sarà gratuito per chi vorrà entrare e solo curiosare”.

Il gruppo social si chiama “Marcatini di Natale Online Lago di Como” e in pochi giorni ha già raggiunto oltre mille membri tra chi i piccoli artigiani che vogliono far conoscere le proprie creazioni e i possibili clienti desiderosi di trovare prodotti originali, a km zero.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia