Menu
Cerca
Crisi Henkel

Il consigliere regionale Erba (M5s): “Contattato il Console di Colonia”

"Un primo obbiettivo fondamentale nella crisi Henkel è quello di avviare un'interlocuzione con la casa madre tedesca".

Il consigliere regionale Erba (M5s): “Contattato il Console di Colonia”
Economia Bassa Comasca, 23 Febbraio 2021 ore 11:30

Crisi della Henkel di Lomazzo: contattato il Consolato Italiano di Colonia per instaurare un dialogo con la direzione dell’azienda. “Un primo obbiettivo fondamentale nella crisi Henkel è quello di avviare un’interlocuzione con la casa madre tedesca con sede a Dusseldörf in Germania”, dichiara Raffaele Erba, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle.

Il consigliere regionale Erba (M5s): “Contattato il Console di Colonia”

“In questi giorni ho avuto modo di parlare con il Console Generale di Colonia Pierluigi Ferraro spiegandogli la grave situazione del sito di Lomazzo. Il Console si è quindi reso disponibile per supportarci nei contatti con la dirigenza della casa madre tedesca. Attraverso il Ministero degli Esteri e il corpo diplomatico italiano in Germania è stato attivato questo importante canale per riuscire ad attivare il prima possibile il tavolo delle trattative con chi può decidere realmente sulle sorti dei 150 lavoratori”.

Raffaele Erba

“Il Console Generale Ferraro si sta muovendo personalmente affinché la richiesta di incontro arrivi alla dirigenza Henkel di Düsseldorf dove si trova la sede principale. Credo che questo sia un segnale molto importante che mostra come ci si stia attivando con ogni mezzo. E’ importante sottolineare la compattezza di tutte le istituzioni che in questo momento molto delicato per il futuro dell’azienda stanno facendo quadrato per evitare i licenziamenti annunciati”, conclude Erba.

Necrologie