La domanda che più attanaglia nella scelta di un Pc: quale processore scegliere?

22 Ottobre 2020 ore 17:13

Il processore è senza dubbio uno degli elementi più importanti del pc per garantire prestazioni ottimali per quanto riguarda la velocità di ricezione e reazione a partire dagli input che vengono dati al computer nel momento in cui viene attivata una sessione di lavoro. A seconda delle esigenze e dell’utilizzo che si andrà a fare del dispositivo, che sia per lavoro ordinario d’ufficio, lavori di grafica o attività ludiche, ci sono scelte più indicate e funzionali rispetto ad altre. Per chi si dedica a lavori di grafica di un certo peso, come editing video e foto, grafica 3D o per i gamers che si approcciano per la prima volta al mondo del gaming professionale la scelta migliore in termini di qualità prezzo può ricadere sul processore Ryzen 5 3600 di AMD. Questo modello è stato lanciato sul mercato in sostituzione al Ryzen 5 2600 del 2018. Come erede di una base già ottimale in termini di prestazioni, il Ryzen 5 3600 offre prestazioni migliorate in base ai test su di esso effettuati e si posiziona nei modelli top di gamma della fascia media dei processori in commercio. Offre velocità di clock di base più elevate combinate alla tecnologia multithreading ed è munito di un dissipatore incorporato che lo rendono un prodotto ancora oggi molto vantaggioso per il rapporto qualità/prezzo. Il passaggio di svolta lo troviamo da Ryzen 5 2600 al Ryzen 5 3600 che passa dal nodo a 12nm di Global Foundries al processo a 7nm di TSMC che ne ha migliorato l’efficienza e le istruzioni per clock e la velocità di clock. La novità più interessante è l’architettura Zen 2 che ha portato ad un aumento della cache L1 di 384 KB, 3 MB per la L2 e 32 MB per la L3. L’aumento della memoria della CPU porta un aumento consequenziale sia della reattività del sistema che delle prestazioni di gioco. Ryzen 5 3600 è compatibile con schede madri X570 che supportano il nuovo standard PCle 4.0 che offre un aumento notevole della larghezza di banda per SSD PCle e le schede grafiche Navi di AMD. Inoltre, è possibile installarlo sul socket AM4. Il processore Ryzen 5 3600 può competere come qualità e caratteristiche con CPU di fascia alta come Inter Core i7-8700K. La differenza che fa emergere un altro punto di forza di Ryzen 5 3600 sta nell’efficienza, dal momento che consuma meno energia rispetto a Intel Core i7-8086K e i7-8700K che consumano rispettivamente 110.68 W e 100,63 W. Mentre Ryzen 5 3600 consuma solo 86,17 W.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia