Manufactoring Summit 2017: Cernobbio sede mondiale del forum sull’industria 4.0

Si tiene oggi a Cernobbio il Manufactoring Summit 2017. La città del lago diventa sede ufficiale del forum sull'industria 4.0.

Manufactoring Summit 2017: Cernobbio sede mondiale del forum sull’industria 4.0
Economia 08 Giugno 2017 ore 16:33

Grande soddisfazione per il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni. Oggi infatti era a Cernobbio in occasione del Manufactoring Summit 2017. Quest’anno la città del lago ospita l’evento dedicato all’industria 4.0 e dal 2018, per cinque anni, sarà sede fissa del World Manufactoring Forum.

Oggi a Cernobbio, per questo importante evento mondiale con sede a Villa Erba, si sono riuniti esperti, leader industriali e accademici. Scopo è discutere delle sfide economiche, politiche e tecnologiche che la Quarta Rivoluzione Industriale sta portando con sé ma anche per aggiornarsi su quali nuove competenze sono richieste.

Manufactoring Summit 2017: le parole di Roberto Maroni

Ovviamente ad un evento di tale importanza non è mancata la presenza istituzionale di Regione Lombardia. Presenti infatti il Presidente Roberto Maroni, l’assessore allo Sviluppo economico Mauro Parolini e quello dell’Istruzione, della Formazione e del Lavoro Valentina Aprea.

“Siamo orgogliosi di essere la sede stabile del World Manufacturing Forum, perché la Lombardia è la regione manifatturiera per eccellenza in Italia ed è una delle più importanti d’Europa” ha voluto sottolineare il Presidente Maroni. “La Lombardia ha una naturale vocazione per innovazione e ricerca, in cui investiamo più di tutte le altre Regioni, e il manifatturiero è la base. Come coniugare la manifattura con l’innovazione e la ricerca è la sfida permanente che gli imprenditori lombardi devono affrontare e che la Regione vuole aiutarli a vincere” ha precisato Maroni durante il suo intervento di fronte alla platea.

2 foto Sfoglia la gallery

Le parole di Mauro Parolini a Villa Erba

“Le priorità della nostra azione sono creare in Lombardia un ecosistema favorevole all’impresa, attraverso
un nuovo rapporto tra impresa e Pubblica amministrazione, che deve cambiare profondamente atteggiamento nei confronti dell’impresa, riconoscendo anche il suo valore sociale” ha sottolineato al Summit Mauro Parolini. Ha poi proseguito: “Mettere al centro l’innovazione e la qualificazione del capitale umano e continuare ad investire sulla formazione professionale e sulla alternanza scuola-lavoro. Realizzare, infine, una vera autonomia regionale con un approccio sussidiario rispetto alle politiche nazionali, integrando in modo virtuoso i nostri incentivi con le misure fiscali proprie dello Stato”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità