Premiate dal FAI due giovani promesse del Jean Monnet per un progetto sul Fontanile di Minoprio

Hanno partecipato al concorso Torneo del Paesaggio.

Premiate dal FAI due giovani promesse del Jean Monnet per un progetto sul Fontanile di Minoprio
Marianese, 31 Maggio 2019 ore 13:12

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano nella giornata di ieri 30 maggio a Villa Necchi Campiglio, Bene di proprietà a Milano, ha annunciato i vincitori dei concorsi nazionali per le scuole: “Fatti d’acqua”, per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, e “Torneo del paesaggio”, per la scuola secondaria di II grado.

FAI, premio Torneo del Paesaggio: vincono due ragazze del Jean Monnet

Un’iniziativa importante, pensata per formare i giovani a una cittadinanza attiva e consapevole e per avvicinare gli studenti, attraverso una metodologia coinvolgente e stimolante, al tema della tutela del paesaggio, inteso come “territorio espressivo di identità, il cui carattere deriva dall’azione di fattori naturali, umani e dalle loro interrelazioni”. Finalità dei due concorsi, calibrati in base all’età, è quella di portare gli studenti alla conoscenza e alla scoperta del paesaggio d’acqua, sia nel suo aspetto naturale che in quello antropico, così da comprenderne il valore e di conseguenza mettere in atto comportamenti per la sua tutela.

Hanno conquistato il primo premio per il “Torneo del paesaggio” Diana Dugo e Sofia Radice della Classe IV A dell’indirizzo Chimico dell’Istituto Jean Monnet di Mariano Comense. Hanno infatti realizzato un progetto sul Fontanile di Minoprio a Vertemate.  Il premio è stato assegnato ex aequo con tre ragazze dell’IIS Antonietti di Iseo in Provincia di Brescia che hanno realizzato un progetto sui laghi artificiali della Val d’Aveto nel Parco regionale dell’Adamello.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia