Menu
Cerca

Come parcheggiare in salita? È meglio andare sul sicuro ed usare dei cunei bloccaruote, soprattutto se in montagna

Idee & Consigli 19 Marzo 2021 ore 10:27

Parcheggiare in salita può rappresentare un rischio poiché la pendenza può essere pericolosa se non sai come comportarti in questa stessa situazione. Quando ti ritrovi a dover parcheggiare l’automobile in una strada in pendenza, il problema riguarda la forza di gravità che fa indietreggiare il veicolo se non adotti le giuste precauzioni. Il rischio maggiore è quello di provocare danni agli altri veicoli parcheggiati o addirittura alle persone. In questa breve guida puoi trovare alcuni utili consigli per parcheggiare In salita in modo sicuro e senza correre rischi.

Usare dei cunei bloccaruote

Il problema di parcheggiare in salita riguarda il rischio che l’automobile indietreggi eccessivamente. Per maggiore sicurezza, dovresti sempre avere con te all’interno del bagagliaio dei cunei bloccaruote. Si tratta di dispositivi molto utili realizzati in metallo, legno o gomma da utilizzare ogni volta che affronti un parcheggio in salita o discesa.

Prendi il cuneo e sistemalo sotto alla ruota in maniera da bloccare il movimento. Se proprio non hai con te un cuneo, potresti utilizzare anche delle grosse pietre, sebbene non garantiscano il medesimo risultato.

Illustrazione presa in prestito da Autoparti.it

Tirare il freno a mano

Ogni volta che parcheggi il veicolo, anche nel tuo box auto o garage, sarebbe buona norma a prendere l’abitudine di usare sempre il freno a mano. Per questo diventa ancora più importante quando parcheggi in collina o in salita su una strada in pendenza dove l’operazione è più delicata del solito.

Il freno a mano serve proprio per bloccare il veicolo e impedire che si sposti, provocando magari danni ad altre automobili parcheggiate o addirittura vada a finire in una scarpata da cui è impossibile uscire senza dover chiamare un veicolo di soccorso come un carro attrezzi.

Girare le ruote

Altra buona pratica quando parcheggi in montagna potrebbe essere quella di girare le ruote. Questo consente di dare una certa direzione al veicolo nel caso in cui la forza di gravità faccia effetto e lo faccia slittare. Se giri le ruote, il veicolo non può indietreggiare o procedere in avanti.

In generale, il consiglio è girare le ruote verso il centro della strada sia quando questa ha un cordolo oppure no, per evitare che ci vada addosso sfondandolo con il peso o finisca fuoristrada.

Inserire la prima o la retromarcia

Per maggiore sicurezza quando parcheggi in pendenza, ricorda di mettere in atto tutti questi consigli poiché in questo modo ottiene un risultato sicuramente migliore. Se la tua automobile ha il cambio manuale, inserisci la retromarcia quando parcheggi in discesa per controbilanciare la forza di gravità.

Al contrario, quando parcheggi in salita su strade di collina o di montagna, dovresti invece inserire la prima marcia per lo stesso motivo. Si tratta di un piccolo accorgimento che può sicuramente però fare la differenza.

Mantieni le distanze con gli altri veicoli

Sebbene non sia sempre possibile, quando parcheggi in salita in fila, sarebbe opportuno lasciare una certa distanza con gli altri veicoli per evitare danni in caso di slittamento della tua automobile.

Necrologie