Menu
Cerca

Investimenti e Coronavirus: non si arresta il successo del trading online

Investimenti e Coronavirus: non si arresta il successo del trading online
Idee & Consigli Como città, 29 Marzo 2021 ore 08:06

A causa della pandemia in atto, sono molte le operazioni che si fanno rimanendo a casa: dalla spesa alla didattica a distanza e persino gli investimenti in Borsa. In realtà, il trading online esiste già da tempo e ultimamente sta conoscendo un momento di maggior successo proprio per la possibilità che conferisce di operare praticamente in tutto il mondo restando dietro allo schermo del proprio PC.

La parola d’ordine, come sempre, è “sicurezza”: non certo la sicurezza di avere dei profitti, evento che non è possibile prevedere con certezza perché dipendente dalle fluttuazioni del mercato, ma quella di affidarsi a professionisti seri che non facciano promesse impossibili da mantenere.

In tal senso, conoscere il trading online significa anche affidarsi a un broker che abbia una certificazione visibile che solo organi ufficiali come la Cysec possono rilasciare. Trattandosi del tramite tra l’investitore e le posizioni degli asset sui mercati, rappresenta la figura più importante cui affidarsi ricercandola con scrupolosa attenzione.

Corsi e conti DEMO per cominciare

Chi parte da zero ma è appassionato di trading online, può trovare corsi il più delle volte gratuiti offerti dai portali migliori: documenti da leggere, videoconferenze e persino webinar possono fare luce su tutti i punti che possono risultare oscuri od ostici, dando l’infarinatura necessaria ad avventurarsi nel mondo del trading online. Ma, come per tutte le cose, occorre anche la pratica e questo è un concetto vero sia per i neofiti del trading che per gli investitori più esperti: è per questo che esistono i conti DEMO.

Investendo denaro virtuale, è possibile attuare tutte le principali azioni di trading senza rischiare nulla, impratichendosi fin quando non ci si senta abbastanza sicuri per passare alla fase successiva. E, anche allora, è possibile contare su strumenti quali il copytrading che consente di ricopiare, passo passo, i movimenti dei popular investor che hanno ottenuto successi al fine di emularne anche i risultati.

Le principali azioni di trading

La cosa più semplice è l‘acquisto di azioni che si rivelino avere una buona tendenza sul mercato: Tesla, Amazon e Apple sono tra le più gettonate ma non mancano le criptovalute, ovvero la moneta virtuale che sta acquisendo un valore sempre maggiore. Nei momenti di maggior crisi, poi, c’è chi tende a investire sul mattone ma il capitale da utilizzare può rivelarsi anche piuttosto alto: la soluzione potrebbe essere quella di farlo sui Beni di Rifugio con il trading: petrolio, oro e diamanti possono essere un porto relativamente sicuro in cui muoversi senza avere grosse perdite anche se, ancora un volta, occorrerà riferirsi a broker esperti che sappiano consigliare e ad aggiornamenti in tempo reale.

Altro strumento per fare trading è quello dei Contratti per Differenza, il cui acronimo è CFD: si tratta di scegliere un asset di base (azione, criptovaluta o bene) e seguirne con attenzione le tendenze di mercato. Allora si azzarda una previsione sul suo rialzo (posizione long) o sul suo ribasso (posizione short). Qualora tale previsione sia corretta può verificarsi un profitto.

Il Forex consente invece di negoziare su coppie di valute, ad esempio Euro e Dollaro o Dollaro e Yen, speculando sulla possibilità che una diminuisca il suo valore e l’altra lo aumenti. Sarà importante che il portale di riferimento possieda opzioni da impostare che riguardino non solo l’eventuale copytrading, ma anche il cosiddetto stop loss (chiusura della posizione in perdita) e take profit (incasso di guadagni prima dell’inversione di tendenza).

Solo con un aggiornamento puntuale da parte dei broker e con l’eventuale supporto del social trading (contatto tra investitori per discutere e suggerire strategie) si limiteranno i rischi e si potranno aumentare le possibilità di successo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli