sementi 2022

Facciamo l'orto in casa, da oggi in regalo le zucchine

Cari lettori green eccoci con la prima uscita della nuova edizione di “Facciamo l’orto in casa”. Da sabato, 26 febbraio 2022, in regalo con..

Facciamo l'orto in casa, da oggi in regalo le zucchine
Facciamo l'orto in casa Canturino, 24 Febbraio 2022 ore 07:45

Cari lettori green eccoci con la prima uscita della nuova edizione di “Facciamo l’orto in casa”. Da sabato 26 febbraio 2022, in regalo con il Giornale di Erba, il Giornale di Olgiate e il Giornale di Cantù, troverete una bustina di semi con un tris di zucchini: la classica zucchina verde scuro, quella verde più chiaro e quella striata. Tutte ottime da mangiare. Oltre che molto decorative sul nostro balcone o terrazzo grazie ai caratteristici fiori.

Facciamo l’orto in casa: partiamo con le zucchine

Anche quest’anno, regalandovi la bustina di sementi, vi accompagniamo con consigli e informazioni utili, per avere i migliori risultati. Ma, come spiegavamo anche nell’edizione passata, non perdetevi mai d’animo se incontrerete qualche difficoltà o fallimento, godetevi il momento e imparate per fare meglio la volta successiva.

Insieme alla bustina di semi fornita da Franchi Sementi e grazie al sostegno di Novatex, troverete delle indicazioni semplici per coltivare il prodotto della settimana, i benefici nutrizionali spiegati da degli esperti e una ricetta d’eccezione per gustare al meglio il frutto del vostro lavoro.

Le zucchine dovrebbero sempre essere inserite all’interno di una sana alimentazione, perché oltre che essere buone fanno molto bene al nostro organismo. Possono essere consumate sia crude che cotte, al vapore, al forno, piuttosto che in pentola anti-aderente con un filo d’olio. Per le vostre zucchine basta un bel vaso e prestare attenzione alle temperature: è una pianta che ama il caldo. E dopo un mesetto potrete vedere i primi frutti: le zucchine possono essere raccolte sia piccole col fiore, che della dimensione standard o più mature e grandi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie