Politica
LA GOLIARDATA

Anzano, le nuove panchine "sembrano un mausoleo" e il consigliere ci piazza lumini e fiori

Sanzano: "L'Amministrazione ha deciso di distogliere circa 17.000 euro destinati alle aree giochi dei bambini per acquistare bidoni metallici (vasoni) e sarcofaghi (panchine)".

Anzano, le nuove panchine "sembrano un mausoleo" e il consigliere ci piazza lumini e fiori
Politica Erba, 23 Luglio 2022 ore 11:36

"Considerato che il mausoleo funebre che l'Amministrazione comunale ha da poco eretto su viale Ortelli mi sembrava un po' troppo spoglio, ho provveduto a rendergli onore come si deve". E davanti alle nuove panchine comunali sono apparsi alcuni lumini che tradizionalmente si utilizzano al cimitero e qualche fiore.

Anzano, le nuove panchine "sembrano un mausoleo" e il consigliere ci piazza lumini e fiori

E' questa la protesta goliardica messa in scena nei giorni scorsi ad Anzano del Parco dal consigliere della minoranza "Insieme per Anzano", Lorenzo Sanzano. Una protesta che ricorda molto quella fatta nell'ormai datato 2016 in piazza Volta a Como dall'architetto Sergio Beretta che utilizzò letteralmente come fosse una bara le allora nuove panchine installate dall'Amministrazione Lucini.

La goliardata ad alcuni alzatesi però non è piaciuta, tanto da ritenerla di cattivo gusto. Così il consigliere Sanzano ha voluto spiegare il suo gesto.

"Ribadisco che si è trattato solo di una trovata goliardica e provocatoria con l'intento (ben riuscito) di attirare l'attenzione sulla questione - ha spiegato - Mesi fa (fine 2021, Ndr) avevamo già pubblicato gli atti dell'interrogazione presentata e i dati dei costi di tali interventi di dubbio 'abbellimento'. A coloro i quali oggi si sentono indignati o turbati chiedo se lo erano anche quando l'Amministrazione ha deciso arbitrariamente di distogliere circa 17.000 euro originariamente destinati, con appalto, alle aree giochi dei bambini per acquistare bidoni metallici (vasoni) e sarcofaghi (panchine)".

LE FOTO

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie