Menu
Cerca

Aree interne: arrivato l'ok per i fondi statali all'Alto lago di Como e Valli del Lario

E' arrivato l'ok per i fondi statali da dedicare alla Strategia Aree interne per l'Alto lago di Como e le Valli del Lario.

Aree interne: arrivato l'ok per i fondi statali all'Alto lago di Como e Valli del Lario
Politica 19 Luglio 2017 ore 17:10

A giugno, a Gravedona, era stata presentata la strategia preliminare per Alto Lago di Como e Valli del Lario. Oggi è arrivata la conferma dell'ok per le risorse statali che saranno messe a disposizione per quest'area. Esse andranno ad aggiungersi ai circa 15 milioni di euro previsti da Regione Lombardia per i 34 Comuni tra la Provincia di Como e quella di Lecco inclusi nella Strategia.

Aree interne: il commento di Ugo Parolo

Il preliminare di questa zona è stato il primo ad essere approvato a livello nazionale. Ciò "ha garantito l'allocazione di fondi per 3,7 milioni a questa area piuttosto che altre, risorse che potranno essere spese per azioni di potenziamento e miglioramento dei servizi essenziali come istruzione, trasporto pubblico e sanità". Questo è stato il commento del sottosegretario Ugo Parolo.

"E' un importante e concreto risultato per il territorio interessato e per Regione Lombardia, che attesta l'impegno regionale rispetto allo sviluppo e all'attuazione della Strategia Aree Interne. Grazie anche all'attiva e positiva collaborazione con i referenti del Comitato Nazionale Aree Interne oltre ovviamente al prezioso impegno dell'ente capofila e delle due Comunità montane coinvolte"  ha commentato il sottosegretario di Regione Lombardia alle Politiche per la Montagna e Macroregione alpina.

Dopo questo primo importante step il percorso del territorio dovrà procedere con il passaggio dal Preliminare di Strategia alla vera e propria Strategia d'area. In essa saranno individuate le linee di intervento attuative.

Necrologie