Civitas diventa un’associazione politico culturale

La cosiddetta "lista Civitas" che aveva candidato a sindaco di Como alle ultime elezioni Bruno Magatti diventa un'associazione: i dettagli.

Civitas diventa un’associazione politico culturale
16 Ottobre 2017 ore 10:03

La cosiddetta “lista Civitas” che aveva candidato a sindaco di Como alle ultime elezioni comunali Bruno Magatti diventa un’associazione politico culturale. Venerdì la costituzione ufficiale.

Civitas: la nuova formazione politica comasca

“Dopo la nascita turbolenta avvenuta in occasione delle elezioni comunali Civitas ha deciso di diventare grande e di trasformarsi in associazione politico-culturale. Ieri è avvenuta formalmente la fondazione: una ventina di persone si sono infatti trovate a Como per siglare l’atto costitutivo e lo statuto” fanno sapere dal nuovo gruppo politico.

L’assemblea dei fondatori ha eletto le cariche sociali. Nel Comitato direttivo sono stati designati lo stesso Bruno Magatti, Giorgio Livio, Costantino Zen, Francesco Lopez ed Eva Cariboni. Quest’ultima è stata eletta presidente dell’associazione per il primo biennio. Inoltre è stato eletto anche il “Comitato dei saggi”, formato da Fiammetta Lang, Donata Niccolai e Manuel Tavarez.

Gli obiettivi

Forte della sua presenza in Consiglio comunale con Bruno Magatti, Civitas “attraverso un corretto e sereno dibattito politico-culturale
ed un confronto con tutte le componenti della società civile, intende promuovere ogni attività culturale, politica, ricreativa e sociale tendente al coinvolgimento e alla partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica, culturale e amministrativa del territorio in attuazione dei valori di democrazia, eguaglianza, solidarietà, sussidiarietà ed equità sociale”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia