Politica
shock in consiglio comunale

Como, dimissioni a sorpresa dell'assessore Galli: "Non ho più la serenità necessaria per proseguire"

Al termine delle preliminari, l'assessore ha preso la parola per il suo annuncio.

Como, dimissioni a sorpresa dell'assessore Galli: "Non ho più la serenità necessaria per proseguire"
Politica Como città, 06 Ottobre 2021 ore 21:05

Como, dimissioni a sorpresa dell'assessore Galli: "Non ho più la serenità necessaria per proseguire".

Como, dimissioni a sorpresa dell'assessore Galli: "Non ho più la serenità necessaria per proseguire"

Un gelo è caduto sulla seduta di Consiglio comunale di questa sera, mercoledì 6 ottobre 2021. A sorpresa infatti l'assessore al Verde e allo Sport Marco Galli, esponente della Lista Civica del Sindaco Mario Landriscina, ha annunciato le sue dimissioni.

Ecco le sue parole:

"Apprendo dalla stampa che il sindaco sarebbe in procinto di pronunciare il suo definitivo si per un secondo mandato. Se così fosse da parte mia un sincero in bocca al lupo. Per quanto mi riguarda di sicuro non sarò più parte della partita, per utilizzare un linguaggio sportivo, non essendo più disposto ad alcuna tolleranza. Non ho più la serenità necessaria né gli stimoli necessari per continuare questo cammino insieme. Mi faccio da parte con non poca amarezza considerando anche il fatto che alcuni progetti che ho seguito per anni stanno per approdare in giunta come il progetto definitivo dei giardini a lago e la realizzazione delle colonnine solo per citarne alcuni. Lascio il mio posto a qualcuno che ancora ci crede. Io mi sono messo in gioco per fare. Con grande dispiacere domani mattina rassegnerò le mie dimissioni immediate e irrevocabili nelle mani del sindaco che ringrazio per avermi allora scelto come compagno e componente della sua squadra e come uno dei suoi uomini di fiducia. A seguire sarò a disposizione della stampa, verso le 10.30, nel cortile vecchio di palazzo cernezzi. Ringrazio i colleghi di giunta, colleghi di Consiglio, il presidente con cui ho condiviso tutti questi anni di mandato con grande lealtà e trasparenza. Un Grazie sentito agli uffici e a tutto il personale di Palazzo Cernezzi. In bocca al lupo a tutti".

Necrologie