Politica

Condannato il sindaco: decade Sala a Lambrugo

Sentenza shock per il primo cittadino lambrughese.

Condannato il sindaco: decade Sala a Lambrugo
Politica Erba, 12 Gennaio 2021 ore 11:53

Costretto a dimettersi a seguito di una sentenza definitiva.

Riunione urgente con la maggioranza

Andrea Sala decade dal ruolo di sindaco. E’ una notizia improvvisa e che ha lasciato tutti senza parole, quella giunta questa mattina a Lambrugo. Il primo cittadino, infatti, è stato condannato in via definitiva per una sua passata carica  di amministratore di una società immobiliare poi fallita in seguito alla cessione a terzi. Ieri sera Sala ha convocato con urgenza il suo gruppo e ha comunicato i fatti.

“Mai avrei potuto presupporre l’incompatibilità con la carica di sindaco”

“Si tratta di un procedimento in corso fin dal 2012 e che aveva subito sentenze negative sia in primo che in secondo grado, di cui l’ultima impugnata dinnanzi alla suprema Corte di Cassazione – spiega Sala – La situazione non prevedeva la pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici, pertanto mai avrei potuto presupporre che in Cassazione la pena sarebbe stata inasprita, con conseguente incompatibilità con la carica di sindaco”.

Marini reggente fino alle prossime elezioni

Sarà l’attuale vicesindaco, Elisa Marini, a prendere tra le mani le redini dell’Amministrazione lambrughese fino alle prossime elezioni utili per la scelta del  nuovo primo cittadino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità