lo scontro

Currò (M5s) attacca la gestione di Regione Lombardia, Molteni (Lega) risponde: “Inaccettabile” VIDEO

Alla Camera le parole di Currò hanno scatenato una bagarre con le lamentele dei deputati leghisti.

Canturino, 14 Maggio 2020 ore 16:03

Duro attacco da parte del deputato comasco Giovanni Currò (Movimento 5 Stelle) che, oggi, giovedì 14 maggio 2020, alla Camera ha attaccato la gestione sanitaria in Lombardia. Il canturino Nicola Molteni (Lega), non ci sta e su Facebook attacca: “Indegno, inaccettabile e offensivo intervento”.

Currò (M5s) attacca la gestione di Regione Lombardia

Parole dure quelle pronunciate da Currò all’interno di un intervento legato al caso dei frontalieri. “Mi dispiace prendere atto di colleghi da parte dell’opposizione che utilizzano per ricerca di voti. E’ una logica del passato che dobbiamo superare. Si tratta di una strumentalizzazione, i frontalieri sono sempre stati all’attenzione del Governo dal primo momento. Quando c’è stato il lockdown, i frontalieri sono stati il primo provvedimento del Ministero degli esteri che chiariva che potevano andare a lavorare”. E poi ancora: “Ricordo a tutti che la Regione Lombardia oggetto del più grande fallimento della gestione sanitaria della storia della Repubblica italiana. Non mettiamo le fette di prosciutto davanti agli occhi”. Dopo queste parole, in aula si è scatenata la bagarre.

LEGGI QUI >> Ecco il video dell’attacco di Currò 

Molteni (Lega) risponde: “Inaccettabile”

Da Facebook è arrivata la risposta di Molteni: “Indegno, inaccettabile e offensivo l’intervento di questo deputato 5S. Si discuteva un ordine del giorno della #Lega. Si parlava di #frontalieri, di tutele per i nostri lavoratori, di mobilità attraverso i valichi secondari ancora chiusi, di disagi, di code e del traffico che i nostri lavoratori ogni giorno sostengono per andare a lavorare in Svizzera. Del fatto che la Confederazione ha aperto le frontiere con Francia e Germania ma non con L’Italia penalizzando lo spostamento dei nostri cittadini. E questo campione di incompetenza accusa la #Lombardia. Questi fenomeni bastonano gli italiani ma regolarizzano migliaia di clandestini!! Indecenti!!!!”.

Questo invece l’intervento dello stesso Molteni sul tema frontalieri.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia