Politica
Verso le elezioni

Elezioni Como 2022: presentato il Comitato Assemblee Popolari

Il gruppo politico sostiene la coalizione di Adria Bartolich.

Elezioni Como 2022: presentato il Comitato Assemblee Popolari
Politica Como città, 02 Aprile 2022 ore 12:56

Nella mattinata di oggi, sabato 2 aprile 2022, a Como c'è stata la presentazione del progetto e del gruppo politico Comitato Assemblee Popolari che sostiene la coalizione di Adria Bartolich.

Elezioni Como 2022: presentato il Comitato Assemblee Popolari

"Siamo un gruppo eterogeneo, sia anagraficamente sia intellettualmente - hanno spiegato - . Intendiamo le differenze come particolarità. Siamo persone coscienziose del fatto che il mondo sia vario e pieno di individui particolari; proprio per questo ci approcciamo alla politica con l'intento di discutere e trovare una sintesi che risponda alle particolarità espresse attraverso un’impostazione dal basso che ascolti senza imporre. Siamo la minoranza. Arriviamo da movimenti politici e da situazioni legate alla rivendicazione dei propri diritti: abitiamo le piazze.
Quotidianamente pratichiamo atti politici indirizzati a decostruire il sistema capitalista in cui viviamo; parliamo di capitalismo, di consumismo e di antispecismo. Parliamo di ecologia, di transfemminismo e di autodeterminazione. Parliamo di rivoluzione e di lotta contro ogni tipo di discriminazione, guerra e violenza. Ma non parliamo soltanto; agiamo partendo dal nostro piccolo per costruire un nuovo modello di pensiero e di azione non incentrato sul profitto bensì sulle esigenze delle persone.

Abbiamo deciso di partecipare alle elezioni amministrative non perché qualche potere forte ci ha chiesto la cortesia di fare i suoi interessi in cambio di una fetta della torta: siamo qui oggi e per tutto il tempo che sarà̀ necessario non solo per mettere un freno a questi poteri ma per farli indietreggiare fino a confinarli. Siamo qui perché il futuro è anche nostro e vogliamo prenderci le nostre responsabilità. Siamo stanche, deluse e arrabbiate, ma anche ribelli, scomode e propositive. La politica ha una dignità e non può assolutamente essere svenduta per il profitto o per l'aumento del potere. La politica per noi è interesse collettivo non di pochi: si fa per le altre persone, non per sé stessi. Non scende a compromessi. Siamo la nuova generazione che rivendica e si prende il suo spazio politico".

Il prossimo appuntamento è in calendario per venerdì 8 aprile, all'assemblea pubblica sempre presso la Piccola Accademia di TeatroGruppo Popolare alle 21.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie