Politica
Prima uscita ufficiale

Elezioni comunali Como 2022, il neo sindaco Rapinese: "Non siamo maghi ma vogliamo un Comune ben amministrato"

Individuate come priorità la questione Colisseum e il bando del Verde che era in scadenza il 15 giugno.

Politica Como città, 27 Giugno 2022 ore 15:00

Prima uscita ufficiale per il neoeletto sindaco di Como Alessandro Rapinese che si presenta alla città da primo cittadino. "Se puoi sognarlo, puoi farlo. Le prime volte che lo dicevo molti pensavano che non sarebbe potuto succedere. E' successo, questo ci dà una doppia responsabilità", ha spiegato.

Elezioni comunali Como 2022, parla il neo sindaco Rapinese

"Noi siamo un Consiglio di amministrazione, siamo qui a gestire le tasse dei cittadini comaschi e lo scopo é mettere ogni singolo ufficio che gestisce la vita pubblica dei comaschi nella condizione di poter lavorare al 110%, bisogna far sì che ogni dipendente lavori al meglio e vengano erogati servizi di qualità", le prime parole di Rapinese. Individuate come priorità la questione Colisseum e il bando del Verde che era in scadenza il 15 giugno.

"Lo scopo é fare si che i cittadini possano godere a pieno della loro città, dei loro spazi verdi, che abbiano un servizio di nettezza urbana efficiente. Non siamo maghi, siamo cittadini normali che hanno proposto una ricetta che é stata molto apprezzata".

IL PRIMO DISCORSO DEL NEO SINDACO DI COMO

Mano tesa poi alle minoranze, verso la quale viene promesso "massimo rispetto". Apprezzamenti in particolare al consigliere rieletto di Fratelli d'Italia Lorenzo Cantaluppi.

GLI OBIETTIVI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie