tecnologia

Erba, piovono antenne: il Comune organizza una mappatura con l’aiuto dei cittadini

L'Amministrazione vuole pianificare la dislocazione degli impianti.

Erba, piovono antenne: il Comune organizza una mappatura con l’aiuto dei cittadini
Politica Erba, 27 Dicembre 2020 ore 10:15

L’obbiettivo è l’incolumità dei cittadini.

Documentazione disponibile per 30 giorni

Il Comune di Erba lunedì, 21 dicembre, ha pubblicato all’Albo pretorio i Piani di localizzazione delle reti di telecomunicazione presentati dai gestori Wind Tre, Fastweb Air, Linkem e Iliad Italia. La documentazione sarà disponibile per 30 giorni a partire dalla data di pubblicazione e potrà essere consultata dalla cittadinanza. Per chi fosse interessato, il Comune offre la possibilità di presentare osservazioni inviando comunicazione scritta presso l’ufficio Protocollo.

Si cerca il minor impatto elettromagnetico

Intenzione dell’Amministrazione erbese non è solo quella di pianificare la dislocazione degli impianti garantendo il minor impatto elettromagnetico sui cittadini, ma se necessario di rivedere i Piani presentati dai gestori e valutarne le modifiche per poter garantire l’incolumità dei cittadini.

Verrà individuata una società competente

Il programma dell’Amministrazione comunale è quello di incaricare una società competente che fornisca una chiara rappresentazione degli impianti sul territorio e dei campi elettromagnetici da questi emessi, con una visione dello stato di fatto delle emissioni, così da
valutarne, anche in momenti successivi, una diversa dislocazione. Si tratterebbe di avere delle mappe che, secondo calcoli specifici, offrano una rappresentazione dei livelli del campo elettromagnetico degli impianti e del conseguente carico elettromagnetico sugli abitanti e sul territorio. Grazie a questa mappatura, sarà possibile tenere sotto controllo eventuali criticità e, nel caso, pianificare azioni di risanamento delle situazioni critiche, chiedendo dove necessario la presentazione di nuovi piani di localizzazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità