in edicola

Eventi estivi a Erba la minoranza chiede delucidazioni sulle iniziative

L’interpellanza del Pd vuole «far scoprire» le carte all’Amministrazione sulle manifestazioni in programma.

Eventi estivi a Erba la minoranza chiede delucidazioni sulle iniziative
Erba, 21 Giugno 2020 ore 10:30

Si parlerà degli eventi estivi a Erba per questa estate 2020 in Consiglio comunale, in programma domani, lunedì 22 giugno, grazie a un’interpellanza presentata dal consigliere del Pd-Liste civiche di centrosinistra Enrico Ghioni.

Eventi estivi a Erba la minoranza chiede delucidazioni sulle iniziative

“La pandemia Covid-19 ha stravolto e condizionato la vita socio-economica e culturale della città. Con ogni probabilità, per molti erbesi si prevede un’estate in città con un prevedibile forte impulso alla pratica del trekking sulle nostre montagne – ha spiegato Ghioni – Alle prescrizioni antiassembramento delle autorità competenti si aggiungono, per la nostra città, ulteriori difficoltà dovute alla non completa agibilità di spazi importanti come il Teatro Licinium e il Parco Majnoni per eventi di grande richiamo” Proprio nei giorni scorsi, infatti, è stato reso noto che non potrà essere organizzata la Gran Festa di Ferragosto. In forse anche la storica Sagra del Masigott. “Tutto lascia pensare che saranno annullati i due eventi storici della città, di conseguenza anche quelli dei rioni cittadini – spiega Ghioni – Non si hanno notizie certe sulla possibilità di riproporre, anche con differenti modalità, i Mercoledì estivi nelle vie del centro. A oggi non sembra sia stato redatto un programma – sia pur di massima- degli eventi culturali per l’estate erbese 2020, fatto salvo qualche generica anticipazione”. Per questo il consigliere di minoranza chiede al sindaco e la sua Giunta lumi in vista dell’avvio della stagione estiva.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 20 giugno 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia