ieri l'incontro

Frontalieri Currò e Invidia (M5s): “Felici delle parole di Cassis a Di Maio”

"Come Movimento useremo questo momento per migliorare ulteriormente l'interlocuzione con la Svizzera e con i nostri ministeri competenti".

Frontalieri Currò e Invidia (M5s): “Felici delle parole di Cassis a Di Maio”
Como città, 17 Giugno 2020 ore 09:40

“Siamo davvero felici delle parole espresse da Cassis e Di Maio a Ligornetto”. Parlano così l’onorevole Giovanni Currò e il collega Niccolò Invidia che ieri, 16 giugno 2020, si sono incontrati sul confine, a Chiasso-Brogeda.

Frontalieri Currò e Invidia (M5s): “Felici delle parole di Cassis a Di Maio”

“In primis si è riconosciuto l’ampio lavoro di raccordo svolto durante la crisi covid tra i due governi nella gestione del confine e dell’importanza strategica della cooperazione economica bilaterale, nonostante gli inevitabili disagi subiti dai lavoratori. Accogliamo anche con grande favore la volontà del ministro Di Maio di arrivare in futuro ad un altro accordo che sia proficuo per entrambe le parti e che protegga l’interesse dei frontalieri. Come Movimento useremo questo momento per migliorare ulteriormente l’interlocuzione con la Svizzera e con i nostri ministeri competenti. Ci fa piacere che la lega ticinese, cugina della lega Salviniana nostrana sia rimasta delusa, segno che Di Maio ha lavorato decisamente bene. Ribadiamo, ora come sempre, la nostra grande attenzione verso i frontalieri ed un futuro accordo che protegga davvero loro e l’economia del territorio salvaguardando gli stessi principi del 74”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia