Politica
politica

Furgoni e Orsenigo (Pd) sul Sant'Anna: "Con gli introiti del parcheggio si finanzino nuovi posti letto"

L'esponente provinciale: "Regione Lombardia si esprima chiaramente su quello che intende fare".

Furgoni e Orsenigo (Pd) sul Sant'Anna: "Con gli introiti del parcheggio si finanzino nuovi posti letto"
Politica Como città, 24 Novembre 2020 ore 16:39

Furgoni e Orsenigo (Pd) sul Sant'Anna: "Con gli introiti del parcheggio si finanzino nuovi posti letto".

Furgoni e Orsenigo (Pd) sul Sant'Anna

Era il 20 novembre 2018 quando su sollecitazione di un ordine del giorno del Consigliere Regionale Angelo Orsenigo, Regione Lombardia si era impegnata a uniformare la dotazione di posti letto negli ospedali dell’Asst lariana con il resto della Regione.

Due anni esatti dopo, grazie a una visione nuova e concreta, si fa di nuovo chiara la necessità di posti letto: “Il direttore Fabio Banfi va ringraziato – dice il consigliere Angelo Orsenigo – ha capito per primo quanto sia importante la struttura del Vecchio S.Anna e quanto serva una vera riorganizzazione e conseguente valorizzazione, che vada oltre al monoblocco, ma che invece crei nuovi spazi utili dei padiglioni”.

Il consigliere Orsenigo, nel suo ordine del giorno aveva sottolineato: “Il Regolamento degli standard ospedalieri dispone che la dotazione dei posti letto non sia superiore a 3,7 per 1000 abitanti, comprensivo di 0,7 posti letto per riabilitazione e lungodegenza post acuzie. Ma dai Piani di Organizzazione aziendali strategici di Ats e Asst si rileva che i posti letto totali nell’Asst Lariana presentano un indice pari a 2,04 letti ogni 1000 abitanti, di gran lunga inferiore alle altre realtà lombarde”.

Una situazione che pare finalmente sulla via della normalizzazione e della parità rispetto alla situazione regionale. “Il direttore Banfi evidenzia come però occorre investire dei fondi per la realizzazione di queste opere e naturalmente spetta a Regione Lombardia mettere questi soldi” conclude Orsenigo.

Il consigliere provinciale Paolo Furgoni interviene proponendo una soluzione già sui tavoli della Regione, ma che da troppo tempo attende un via libera: “La Provincia di Como ha presentato mozione di revisione dell’accordo di programma, una mozione approvata senza voti contrari e che se accolta da Regione metterebbe fine a una situazione di grande iniquità”.

L’introito del parcheggio Nuovo S.Anna di San Fermo supera il 1 milione di euro l’anno: “Cifra che resta completamente al Comune di San Fermo della Battaglia e che invece va reinvestita nella collettività. Quante opere si potrebbero fare con questi soldi in questi due presidi della nostra provincia? Sicuramente parecchie ed è quindi giunto il momento che Regione Lombardia si esprima chiaramente su quello che intende fare. Chiedo quindi al presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi e al sottosegretario Fabrizio Turba di dire chiaramente se la loro posizione è in sintonia con la mozione del consiglio provinciale e se si impegnano a sostenere in Regione Lombardia la modifica dell'accordo di programma garantendo che le risorse del parcheggio vengano riservate, come è giusto, all'ASST Lariana, trovando le eventuali compensazione” conclude Furgoni.

Sullo stesso tema si era espresso anche Orsenigo sia con un’interrogazione all’assessore Gallera di Regione Lombardia sia con una raccolta firme tra i cittadini lariani. A oggi nessuna risposta positiva.

Necrologie