politica

Giovanni Currò (M5S) boccia il Mes: “Non serve”

"Non capisco tutto questo impuntarsi su una 'soluzione' che non serve e che è inutile".

Giovanni Currò (M5S) boccia il Mes: “Non serve”
Como città, 24 Luglio 2020 ore 14:54

L’onorevole comasco Giovanni Currò, membro della Commissione Finanze della Camera, ha espresso la suo opinione riguardo al Mes.

Giovanni Currò (M5S) boccia il Mes: “Non serve”

Di seguito le sue dichiarazioni.

“Anche quando riusciamo a trovare risorse da altre parti, il Mes continua inspiegabilmente ad essere l’argomento principale da cui dipenderebbe la sopravvivenza dell’Italia. Non capisco tutto questo impuntarsi su una ‘soluzione’ che non serve e che è inutile. Il ministro Gualtieri oggi afferma che il Mes è decisivo per evitare problemi e che senza di esso mancherebbero soldi nelle casse dello Stato. Abbiamo approvato diversi scostamenti di bilancio, tra qualche giorno ne approveremo un altro, il Presidente Conte ha portato a casa un risultato storico per il Paese, con i 209 miliardi del Recovery Fund. Considerando poi che non ci sono state difficoltà nelle collocazioni del debito pubblico, dato l’eccellente risposta alle ultime aste dei BTP, come mai questa ossessione per il Mes? I soldi e le risorse, anche per la sanità, ci sono. L’occasione vera si chiama Recovery Fund e non ci sono motivazioni economiche per chiedere il Mes”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia