Politica

Il Consiglio della resa dei conti: chiusura Mcs e il "caso addetto stampa"

Ecco tutti i punti all'ordine del giorno.

Il Consiglio della resa dei conti: chiusura Mcs e il "caso addetto stampa"
Politica Marianese, 14 Dicembre 2018 ore 15:03

A Mariano Comense il Consiglio Comunale è convocato in seduta pubblica di prima convocazione, sessione straordinaria presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale sito in P.le T. Manlio n. 6, lunedì 17 dicembre per trattare diversi argomenti-

Il Consiglio della resa dei conti: chiusura Mcs e il "caso addetto stampa"

Alla convocazione a Mariano Comense del Consiglio comunale di lunedì 17 dicembre, ore 20.45, il primo argomento trattato sarà una comunicazione sul "bilancio di previsione 2018/2020 - prelevamento dal fondo di riserva esercizio 2018".

In seguito è il turno dell'interrogazione consiliare in merito alla costituzione di un ufficio stampa, presentata dai capigruppo dei gruppi consiliari Partito Democratico, Redaelli Giuseppe, Marianoduepuntozero Marelli Davide e Progetto Mariano Brianza, Longoni Marina.

Poi arriva l' "approvazione modifica art. 75 del regolamento per l'accesso ai servizi ed alle prestazioni sociali dei Comuni dell'ufficio di piano dell'ambito territoriale di Mariano Comense".

Per il Sociale si valuterà il contratto di servizio 2019/2021 con Tecum - Azienda territoriale per i servizi alla persona - Periodo 2019/2021 e conferimento servizi di assistenza domiciliare SAD e SADH. Si terrà poi la revisione ordinaria delle società partecipate dal Comune di Mariano Comense ai sensi dell'art. 20 del decreto legislativo 175/2016.

Altro punto riguarderà l'adesione del Comune di Mariano Comense al patto dei sindaci per il clima e l'energia promosso dall'Unione Europea per lo sviluppo delle politiche energetiche.

Nel campo dell'Urbanistica toccherà al regolamento per l'attuazione di interventi in proprietà su aree comprese nei piani per insediamenti produttivi (P.I.P.). Poi si proporrà la scioglimento consensuale convenzione per lo svolgimento in forma associata della figura del segretario comunale tra i comuni di Mariano Comense e Vertova - Approvazione nuovo schema di convenzione con il Comune di Gavardo.

Poi sarà il turno della "mozione prot.n. 37013 del 10.12.2018 avente ad oggetto: "Nessuno metta il bavaglio al Comune di Mariano", presentata dai gruppi consiliari Lega Nord - Lega Lombarda e Forza Italia.

Si chiuderà con la  "Mozione per la messa in sicurezza dell'area e dell'edificio ex ITIS in via Rutschi", presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle. Per concludere "Mozione per diverso utilizzo della viabilità in via Dante", presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle. In fine "Mozione per sistemazione stradale in zona Cattabrega/Novedratese", presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie