Politica

Nuovo blitz di Forza Nuova contro i "poltronai" a Palazzo Cernezzi

"Scollati dalla realtà, incollati alla poltrona! Vergogna elezioni subito!" è la scritta sullo striscione a Palazzo Cernezzi.

Nuovo blitz di Forza Nuova contro i "poltronai" a Palazzo Cernezzi
Politica Como città, 23 Novembre 2018 ore 09:31

Nuovo blitz di Forza Nuova a Como. Gli esponenti dell'estrema destra cittadina hanno attaccato uno striscione all'ingresso di Palazzo Cernezzi, sede dell'amministrazione comunale.

Blitz di Forza Nuova

"Scollati dalla realtà, incollati alla poltrona! Vergogna elezioni subito!". E' questa la scritta che campeggia sullo striscione, con tanto di immagine della colla Attack, che gli esponenti dell'estrema destra hanno appeso per sottolineare "quanto questa classe politica comasca rappresenti il peggio dei poltronai in Italia, pensando di giustificare così il loro tempo in Comune in cambio della loro congrua busta paga e privilegi".

A giustificare questo blitz di Forza Nuova sarebbe stato "lo scandaloso teatrino" che ha visto protagonista il sindaco Mario Landriscina e tutta la Giunta comunale per il cambio di poltrona dell'assessore Francesco Pettignano, "ultimo dei tanti avvicendamenti che hanno uno scopo prettamente politico e non finalizzato al bene sociale di noi tutti" sottolineano in una nota i militanti.

"E' sconcertante come, in un momento storico così delicato per Como e per tutta l'Italia, si debba assistere a situazioni che hanno del surreale... dimissioni al limite della farsa, rincorsa alle poltrone e soprattutto a non mollarle rimanendoci 'incollati', comunicati deliranti e tutto questo mentre, in città, ci sono quartieri con ordinanza di "coprifuoco", commercianti che vedono diminuire lavoro e profitti, zone in assoluto stato di degrado dove immigrazione clandestina, spaccio, violenza la fanno da padroni!" proseguono gli esponenti di FN in un comunicato.

Le situazioni di degrado segnalate

Allo stesso tempo i militanti vogliono ricordare all'amministrazione i luoghi del degrado a Como che necessiterebbero di una risposta da parte del Comune. Si legge nel comunicato: "Forza Nuova, anche a Como, monitora da sempre le criticità, perché i volontari politici forzanovisti vivono la realtà  quotidiana tra la gente, al fianco dei cittadini ne raccoglie il disagio e le paure. Denuncia come, oramai da decenni, la classe politica a Como vive una realtà parallela, fatta di improbabili schermaglie, tristi giochi di potere lasciando i propri cittadini ed elettori attoniti davanti a tanta inettitudine e totale assenza di lungimiranza politica ed amministrativa! Vergogna, elezioni subito!!!".

Quindi elenca le situazioni che secondo i forzanovisti avrebbero bisogno di risposte: zona S.Rocco,  via Milano, zona via Anzani, giardini a lago, Camerlata zona ex-Sert, Rebbio, Tavernola. Ma anche situazioni immobili da anni quali paratie, zona ex-Ticosa, zona ex- ospedale S.Anna, asfaltatura strade, Valmulini.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie